martedí, 6 dicembre 2016

NAUTICA

Wider 150 debutta al Monaco Yacht Show e vince il Mys/Rina Award

wider 150 debutta al monaco yacht show vince il mys rina award
redazione

E’ un periodo intenso di saloni nel settore dello yachting internazionale e WIDER partecipa al Monaco Yacht Show, in scena dal  28 settembre al 1 ottobre 2016, una location straordinaria ed affascinante che si identifica con il mondo dei superyacht, ambiente ideale per mettere in mostra l’unicità della gamma del cantiere marchigiano.
Con la sua strategica posizione al Quai Chicane C1, debutta il WIDER 150, accompagnato dalle sue “sorelle minori”, due WIDER 32 Express Cruisers saranno infatti visibili in tutto il Port Hercule durante il boat show. 
Lo straordinario design del WIDER 150, che include una piscina di 7 metri, una cabina armatoriale di 75 metri quadrati e la particolare navigazione in quasi totale silenzio, utilizzando soltanto le batterie, hanno portato a livelli senza precedenti le richieste di prenotazione per visitare lo yacht.
Alla vigilia della kermesse monegasca, il WIDER 150 - già vincitore di importanti premi ricevuti al World Superyachts Awards e al World Yachts Trophy - riceve un ulteriore prestigioso riconoscimento in occasione della MYS Awards Ceremony, tenutasi nella storica e sontuosa sala Belle Epoque dell'Hôtel Hermitage.
350 ospiti di alto profilo hanno partecipato all'evento e testimoniato la consegna del MYS/RINA Award 2016 al M/Y "Genesi". Questo importante trofeo premia il superyacht più eco-friendly in assoluto dello Yacht Show, la cui costruzione è conforme a tutta una serie di specifiche prestazionali, come definito dal RINA Registro Navale Italiano.
"Questo premio ha superato le mie aspettative ... si tratta del quinto prestigioso riconoscimento ricevuto per il WIDER 150, sorpassando di gran lunga cantieri più affermati. I risultati ottenuti sono il frutto di un lavoro di squadra e non sarebbero stati  possibili senza l'energia e la passione di tutti i soggetti coinvolti in WIDER "- dichiara Tilli Antonelli, Fondatore e CEO WIDER.


28/09/2016 14:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci