mercoledí, 22 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    regate    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    alinghi    fincantieri    nacra 15    yacht club costa smeralda    49er    nacra 17    finn    melges 32   

GARDA

Week end d'esordio per la Autunno-Inverno Salodiano

week end esordio per la autunno inverno salodiano
Redazione

Week end d'esordio per la Autunno-Inverno Salodiano, circuito in 4 tappe, una prima giornata dedicata ai solitari, la seconda agli equipaggi della flotta dei  Protagonist 7.5, il monotipo firmato dall'accoppiata Badinelli-Galloni. Giornate tipicamente autunnali con venti leggeri di direzione variabile; il tutto offre una serie di prove dove il fiuto diventa la dote principale per il tattico o lo stratega di bordo. L'esordio dell'Assolo 2018-19 riserva la lotta in famiglia tra i fratelli Barzaghi. Alla fine vince Andrea (Yerba del Diablo) che batte Riccardo (El Moro). E dopo "fratelli coltelli", terzo è Andrea Taddei (Whisper). 

Le tre prove della seconda giornata vedono in testa "Generale Lee" in versione rinnovata, un nuovo team guidato da Patrizia Anele e il giovane Filippo Amonti al timone (Canottieri Garda). Un terzo, un secondo, un primo, i piazzamenti in crescendo, per il "Generale" che si mette in scia "Mister Max" di Alberto Bonatti e "C'est moi" di Rocco Fanello. Seguono Enrico Sinibaldi con El Moro, Nicola Travagliati con Piccolo Principe, Lorenza Mariani con il "Te Bambo" e l'equipaggio di "Casper". In gara c'era anche l'equipaggio di "Astrale" con un gruppo di velisti disabili motori. In barca con lo skipper Davide Ballarini c'erano Davide Di Maria, Fabrizio Solazzo, Morgan Segatore.

Assolo e Autunno Inverno salodiano il 24-25 novembre, sempre nelle acque care al D'Annunzio nel golfo di Salò, sempre con la sigla organizzativa della Canottieri Garda con il presidente Marco Maroni e il direttore del marina turistico Ivan Carè.

Foto Borlenghi 

 


14/11/2018 19:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Francia e Svezia brillano agli Europei 470

Due medal race, corse in perfette condizioni mediterranee, hanno concluso l’edizione 2019 del Campionato Europeo 470, svoltosi alla Marina degli Aregai con l’organizzazione dello Yacht Club Sanremo

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Weymouth: Tita/Banti mantengono la testa della classifica nei Nacra 17

Secondo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci