lunedí, 12 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionati invernali    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50    vela olimpica   

PRESS

Web & Food: la truffa del Chianti in polvere tra le notizie più lette

web amp food la truffa del chianti in polvere tra le notizie pi 249 lette
Samanta Sarti

Food Made in Italy: dal 3 al 9 marzo 2018 sono state pubblicate circa 600 notizie sulle principali testate italiane off e online. Netta prevalenza delle testate online, con 504 articoli che hanno generato oltre 10.000 azioni di engagement (Fonte dati: Bauciweb). Le notizie top per numero di azioni sono, questa settimana, equamente suddivise tra argomenti piuttosto eterogenei, ed è difficile stilare una vera e propria classifica.

Al primo posto, con oltre 1.300 azioni, la notizia dell’effettiva entrata in vigore del provvedimento nazionale che innalza dal 12% al 20% il contenuto di succo d'arancia delle bevande analcoliche prodotte in Italia e “vendute con il nome dell'arancia a succo o recanti denominazioni che a tale agrume si richiamino”. Lo rende noto Coldiretti in occasione dell'applicazione delle disposizioni contenute nella legge 161 del 30 ottobre 2014 entrate in vigore dallo scorso 6 marzo. Tutto ciò a vantaggio non solo delle imprese agricole ma anche della salute dei consumatori. È inoltre previsto che le bevande prodotte anteriormente alla data di inizio dell'efficacia delle disposizioni possano essere commercializzate fino ad esaurimento delle scorte.

La seconda notizia per numero di azioni, oltre 1.250, è una tematica molto calda anche per altri settori: i dazi preventivati dal presidente Donald Trump su molti prodotti esteri mettono in allarme tutti i Paesi del mondo. L’Europa è in grande fermento e l’Italia esprime preoccupazione soprattutto per uno dei settori di punta dell’export: quello agroalimentare. A rischio ben 40,5 miliardi di esportazioni Made in Italy. "Gli Stati Uniti - evidenzia la Coldiretti - sono di gran lunga il principale mercato di riferimento per il Made in Italy fuori dall'Unione Europea, con un impatto rilevante anche per l'agroalimentare. E si collocano al terzo posto tra i principali italian food buyer, dopo Germania e Francia, ma prima della Gran Bretagna. Il vino - aggiunge Coldiretti - risulta essere il prodotto più gettonato dagli statunitensi, davanti a olio, formaggi e pasta".

Il terzo posto, con circa un migliaio di azioni di engagement, spetta alla notizia della maxi frode di portata mondiale che vede protagonista il cosiddetto Chianti in polvere spacciato per Made in Italy:  2 mila venditori online pubblicizzavano Chianti contraffatto come fosse autentico. Il Consorzio Vino Chianti, grazie ad avanzati sistemi informatici, ha rilevate in sei mesi 56.075 violazioni. Trentanove le etichette fasulle intercettate contenenti WineKit, un preparato chimico in polvere per fare il vino in casa.

Pari merito, sempre un migliaio di azioni, una notizia positiva per le donne imprenditrici nel settore agroalimentare: nel 2017 le imprese agricole guidate da giovani donne sono aumentate del 6,6% rispetto al 2016, e hanno raggiunto quota 13.887. È quanto emerge da un'elaborazione dati di Coldiretti in occasione della festa dell'8 marzo su dati Camera di Commercio di Milano rispetto alla rappresentanza femminile under 35 nei campi, nelle stalle e negli agriturismi. Tradotto In pratica: in questo settore un'impresa giovanile su quattro viene gestita da giovani donne.


09/03/2018 22:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con 35 barche in difficoltà è una Route du Rhum solo per stomaci forti

In 35 hanno abbandonato o si sono rifugiati in porti sicuri in attesa che passi la tempesta

Route du Rhum: disalbera Isabelle Joschke

Disalbera Isabelle Joschke. La velista sta bene e sta tentando di raggiungere la costa francese a motore

Route du Rhum: anche Samantha Davies costretta all'abbandono

I grandi colpi della tempesta su Initiatives-Coeur, hanno delaminato lo scafo costringendo Sam Davies a dirigersi verso terra

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Domenica al via il 48° Campionato invernale vela d’altura del Golfo di Napoli

La 48 esima edizione della manifestazione velica si aprirà con la Coppa Arturo Pacifico organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia , divisa in due tappe: 11 e 18 novembre

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci