mercoledí, 24 agosto 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    centomiglia    palermo-montecarlo    rio 2016    nautica    2.4mr    regate    x-35    press    platu 25    nuoto    mascalzone latino    turismo    melges 20    formenton   

VELA OCEANICA

VOR: Telefonica rompe il timone, via libera per Groupama

vor telefonica rompe il timone via libera per groupama
Roberto Imbastaro

In una notte Telefonica è passata dalla prima alla quinta posizione. A qualche ora dall’arrivo a Lorient, in Bretagna, gli spagnoli hanno dovuto registrare una nuova avaria al timone che li ha costretti a rallentare. Alle 6 di questa mattina l’equipaggio di Iker Martinez si trova 60 miglia dietro l’attuale leader, Groupama. Per i francesi si prospetta una vittoria “a domicilio”! Gli uomini di Iker Martinez avevano già rotto e rimpiazzato ieri uno dei loro timoni, quello a tribordo,  riuscendoci nonostante i 25 nodi di vento A mezzanotte, dopo aver strambato, erano ancora primi, un miglio davanti a Groupama. Poi la rottura anche del timone di babordo e a quel punto la resa. Vele ridotte e nessuna possibilità di condurre in porto vittoriosamente questa ottava tappa. “La situazione a bordo è normale - rassicura Iker Martinez subito dopo l’incidente – Stiamo navigando senza problemi alla volta di Lorient, a 12 nodi. Abbiamo dovuto prendere delle precauzioni perché ora abbiamo solo un timone. L’umore   a bordo è quello che è, viste le circostanze. Abbiamo perso ogni possibilità di vincere questa corsa intorno al mondo. Più di due anni di sacrifici spariti in pochi minuti. Ora sarei contento di finire senza altre complicazioni”.

Il problema al timone di sinistra e la rottura di quello di dritta sono avvenuti a causa di una forte caduta nel cavo di un’onda. “La cosa strana è che in quel momento stavamo navigando in massima sicurezza. C’erano da 20 a 40 nodi di vento e avevamo deciso di navigare con un fiocco piccolo, non molto veloci ma sicuri in quelle condizioni dure.”

Classifica delle ore 6:00

1-Groupama 4 (Franck Cammas) : a 160,4 miglia da Lorient

2-Camper (Chris Nicholson) : a 20,7 miglia

3-Puma (Ken Read) : a 26,3 miglia

4-Abu Dhabi (Ian Walker) : a 27,6 miglia

5-Telefonica (Iker Martinez) : a 60,0 miglia

6-Sanya (Mike Sanderson) : a 123,8 miglia


15/06/2012 08:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Rio 2016: tenta la fuga ma viene arrestato Patrick Hickey, presidente dei comitati olimpici europei.

Il dirigente è stato stato arrestato a Rio de Janeiro con l'accusa di traffico illecito di biglietti per le Olimpiadi. Hickey, 71 anni, avrebbe tentato la fuga quando la polizia lo ha raggiunto in un albergo di Barra de Tijuca:

Rio 2016, Giulia Conti: delusione e ritiro

Conti:"Ho una collezione di quinti posti alle Olimpiadi di cui non me ne faccio assolutamente niente"

Italia: una vendemmia da 10 miliardi

La vendemmia italiana 2016 attiva un motore economico che genera oltre 10 miliardi di fatturato solo dalla vendita del vino e che da opportunità di lavoro nella filiera a 1,3 milioni di persone

Palermo-Montecarlo: intervista a Brad Butterworth

Butterworth è al comando di un gruppo di 20 velisti a bordo di Rambler, con i quali affronta per la prima volta questa regata

Memorabile edizione del Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup Summer

Lo Swan 45 JEROBOAM CA’ NOVA di Vittorio Codecasa si aggiudica per la seconda volta (la prima nel 2012) la vittoria del Trofeo Mario Formenton 2016, avvicinandosi così alla fatidica terza vittoria

Continua la marcia di avvicinamento a Gorla e Centomiglia

A fine mese tocca ai giovani del 42o con il Mondiale a squadre a Univela

Venezia: vandali distruggono i gondolini della regata storica

Sono stati distrutti 7 gondolini su 10 . L'episodio è avvenuto all'interno di un cantiere di Malamocco dove le barche erano rimessate

Scarlino: pochi giorni al Mondiale Melges 20

Si avvicina a grandi passi l’evento più importante della stagione per la classe monotipo Melges 20, il Campionato del Mondo 2016

XII Palermo-Montecarlo: 59 barche da 11 nazioni inseguono Rambler con Brad Butterworth

Domenica 21 agosto scatta l’edizione 2016: alle ore 12.00, “vento permettendo”, il Regatta Director Alfredo Ricci darà la partenza nelle acque cristalline del Golfo di Mondello, sede del Circolo della Vela Sicilia

Rio 2016, vela: ci fermiamo alle porte del Paradiso

Niente da fare: come già avvenuto domenica scorsa nella disciplina della Tavola a vela RS:X femminile, l’Italia della vela si avvicina ad un passo da una medaglia, per poi vedersela svanire nell’ultima prova, la Medal Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci