lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

VOLVO OCEAN RACE

VOR: Team AkzoNobel e Scallywag cercano la fuga

vor team akzonobel scallywag cercano la fuga
redazione


Grazie a una transizione meno dura del previsto le due imbarcazioni hanno guadagnato un centinaio di miglia sugli inseguitori, che invece hanno passato momenti affatto facili. I grandi rivali di Dongfeng Race Team e MAPFRE, rispettivamente secondo e primo nella graduatoria generale dopo 5 tappe, hanno dovuto far fronte a venti leggerissimi e instabili, mentre AkzoNobel e Scallywag fuggivano via a velocità sui 20 nodi.
Nel mezzo dei due gruppi, Team Brunel e Turn the Tide on Plastic sono riusciti a uscire dalla zona più ardua e, al rilevamento delle ore 14 di sabato, stavano lanciandosi a buona velocità all’inseguimento dei battistrada.
Le prossime 24 ore dovrebbero portare condizioni più stabili e la flotta dovrebbe poter approfittare di un vento da ovest di media intensità. Ma nella nottata di domenica (in Europa) i leader si troveranno a dover passare il secondo ostacolo dei Doldrum. Una transizione di vento che appare più complicata del solito, con attività cicloniche a sud della flotta che romperanno i modelli meteo usuali. La settimana potrebbe quindi iniziare con un ricompattamento della flotta e un rientro degli inseguitori sui primi, che dovrebbero rallentare.
Purtroppo le comunicazioni non essenziali in termini di sicurezza con le sei barche in regata hanno subito dei problemi. Da venerdì sera infatti, Inmarsat che fornisce tutte le comunicazioni satellitari della Volvo Ocean Race, ha informato che il satellite I-4 F1,che copre la zona dell’Asia e del Pacifico non funziona regolarmente a causa di un problema di controllo dell’altitudine. Inmarsat sta lavorando alla risoluzione per tornare alla normalità il prima possibile. Questo intoppo ha complicato il lavoro degli On Board Reporters,che non sono riusciti a rispedire a terra i contenuti multimediali e dunque alcune sezioni del sito www.volvooceanrace.com non hanno potuto essere aggiornate.
La sicurezza della flotta, comunque, è stata garantita dato che il Race Control è in grado di tracciare le barche e mandare messaggi semplici alle barche via email con un satellite Inmarsat alternativo. Maggiori notizie verranno date non appena disponibili.


17/02/2018 17:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci