venerdí, 16 novembre 2018

VOLVO OCEAN RACE

VOR: Obiettivo Newport, partita l'ottava tappa

vor obiettivo newport partita ottava tappa
redazione

Sole, vento intorno ai 12/15 nodi e, come hanno fatto in tutte le occasioni in cui la regata ha visitato Itajaì, tanto pubblico, a terra e in mare per salutare i velisti. Basti pensare che durante lo stopover sono state quasi 450.000 persone a visitare il Race Village.

Dopo un percorso costiero, composto da un bastone e un grande triangolo, che ha permesso alle barche di issare le loro grandi vele colorate, i sette team hanno lasciato la località brasiliana diretti verso Newport, nello stato nordamericano del Rhode Island. Sulla linea di partenza anche Sun Hung Kai Scallywag, che arrivato solo giovedì è riuscito ad effettuare i lavori necessari e riunirsi alla flotta, così come ha potuto fare Vestas 11th Hour Racing.

Primi sulla linea dello start, su tutte le boe del percorso e anche a lasciare la baia di Itajaì, gli spagnoli di MAPFRE che sono riusciti a tenersi alle spalle i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, acerrimi rivali e attuali leader della classifica generale con un solo punto di vantaggio. Terzo Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con l’italiano Alberto Bolzan, vincitore della settima tappa.

Una velista italiana, Francesca Clapcic, anche su Turn the Tide on Plastic di Dee Caffari, che sia nella In-Port race di venerdì che oggi ha dimostrato buone doti di velocità, lasciando Itajaì in quarta posizione. “Sicuramente anche questa è un’altra tappa complessa.” Ha detto la triestina. “Dovremo passare l’Equatore un’altra volta, probabilmente i Doldrum saranno meno estesi di quelli che abbiamo incontrato nelle tappe precedenti. Ma ci saranno tante alghe e altri ostacoli tattici.”

Dopo essere sceso in seconda posizione alle spalle di Dongfeng Race Team in classifica generale, lo skipper di MAPFRE Xabi Fernández ha dichiarato che il suo team dovrà lottare molto per riguadagnare la leadership.“Dovremo regatare al meglio e mettere tutte le nostre capacità, se vorremo vincere questa tappa.” Il suo amico/nemico skipper di Dongfeng Race Team, Charles Caudrelier concorda che questa sia una tappa complicata con la navigazione negli Alisei e l’ultimo passaggio dell’Equatore. “E’ una bella tappa, abbiamo ancora le calme equatoriali, ma questa volta il passaggio dovrebbe essere più semplice, va bene.” 

Lo stopover di Newport è uno dei più apprezzati dai velisti dei team, che vi hanno regatato spesso. “Adoro Newport.” Ha detto lo skipper di Team Brunel Bouwe Bekking. “E’ un luogo dove si sente anche molto l’eredità della Coppa America e naturalmente la gente del posto Sto arrivando! di cosa si sta parlando.”

Le previsioni meteo parlano di vento leggero per le primissime fasi della Leg 8 e probabilmente la flotta cercherà di portarsi a est e più al largo, prima di puntare verso nord. 


22/04/2018 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci