venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

VOLVO OCEAN RACE

VOR: Obiettivo Newport, partita l'ottava tappa

vor obiettivo newport partita ottava tappa
redazione

Sole, vento intorno ai 12/15 nodi e, come hanno fatto in tutte le occasioni in cui la regata ha visitato Itajaì, tanto pubblico, a terra e in mare per salutare i velisti. Basti pensare che durante lo stopover sono state quasi 450.000 persone a visitare il Race Village.

Dopo un percorso costiero, composto da un bastone e un grande triangolo, che ha permesso alle barche di issare le loro grandi vele colorate, i sette team hanno lasciato la località brasiliana diretti verso Newport, nello stato nordamericano del Rhode Island. Sulla linea di partenza anche Sun Hung Kai Scallywag, che arrivato solo giovedì è riuscito ad effettuare i lavori necessari e riunirsi alla flotta, così come ha potuto fare Vestas 11th Hour Racing.

Primi sulla linea dello start, su tutte le boe del percorso e anche a lasciare la baia di Itajaì, gli spagnoli di MAPFRE che sono riusciti a tenersi alle spalle i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, acerrimi rivali e attuali leader della classifica generale con un solo punto di vantaggio. Terzo Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con l’italiano Alberto Bolzan, vincitore della settima tappa.

Una velista italiana, Francesca Clapcic, anche su Turn the Tide on Plastic di Dee Caffari, che sia nella In-Port race di venerdì che oggi ha dimostrato buone doti di velocità, lasciando Itajaì in quarta posizione. “Sicuramente anche questa è un’altra tappa complessa.” Ha detto la triestina. “Dovremo passare l’Equatore un’altra volta, probabilmente i Doldrum saranno meno estesi di quelli che abbiamo incontrato nelle tappe precedenti. Ma ci saranno tante alghe e altri ostacoli tattici.”

Dopo essere sceso in seconda posizione alle spalle di Dongfeng Race Team in classifica generale, lo skipper di MAPFRE Xabi Fernández ha dichiarato che il suo team dovrà lottare molto per riguadagnare la leadership.“Dovremo regatare al meglio e mettere tutte le nostre capacità, se vorremo vincere questa tappa.” Il suo amico/nemico skipper di Dongfeng Race Team, Charles Caudrelier concorda che questa sia una tappa complicata con la navigazione negli Alisei e l’ultimo passaggio dell’Equatore. “E’ una bella tappa, abbiamo ancora le calme equatoriali, ma questa volta il passaggio dovrebbe essere più semplice, va bene.” 

Lo stopover di Newport è uno dei più apprezzati dai velisti dei team, che vi hanno regatato spesso. “Adoro Newport.” Ha detto lo skipper di Team Brunel Bouwe Bekking. “E’ un luogo dove si sente anche molto l’eredità della Coppa America e naturalmente la gente del posto Sto arrivando! di cosa si sta parlando.”

Le previsioni meteo parlano di vento leggero per le primissime fasi della Leg 8 e probabilmente la flotta cercherà di portarsi a est e più al largo, prima di puntare verso nord. 


22/04/2018 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci