giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

VOLVO OCEAN RACE

VOR: MAPFRE vince la Around Hong Kong Island Race

vor mapfre vince la around hong kong island race
redazione

E’ stato un giorno impegnativo per i team impegnati nella Around Hong Kong Island Race, valida come prova costiera della Volvo Ocean Race. Un vento leggero e instabile poco dopo la partenza ha permesso alle barche che sono entrate prima nell’aria di prendere un buon margine, anche se il percorso dava opportunità di rientrare.

MAPFRE ha fatto la migliore partenza di tutta la flotta ed è riuscito a sgattaiolare via con vento leggero mentre tre barche, Team Brunel, Turn the Tide on Plastic e Sun Hung Kai/Scallywag sono partite in anticipo e hanno dovuto rientrare. Un restart che ha causato loro un netto svantaggio fin dalle prime battute, anche se Turn the Tide on Plastic è poi riuscito a riportarsi sotto ai primi nelle fasi successive.

Tuttavia, il duo composto da MAPFRE e Dongfeng Race Team è entrato nel vento favorevole in anticipo rispetto agli avversari, prendendo la testa del gruppo.

“In queste regate costiere non sai mai cosa può succedere, perché un momento sei nel vento e guadagni e un minuto dopo stai perdendo.” Ha spiegato il navigatore di MAPFRE  Juan Vila. “Fortunatamente per noi oggi è stata una regata vera, e chi era davanti ha avuto quasi sempre vento migliore. Anche le transizioni da un’aria all’altra sono state meno indolori, ma di certo la partenza è stata il momento chiave.”

“I nostri velisti locali ci hanno dato dei buoni consigli e ci hanno aiutato moltissimo.” Ha invece detto lo skipper di Dongfeng Race Team, Charles Caudrelier. “Credo che abbiamo fatto una buona preparazione alla regata e il risultato parla da sè, molto bene.” 

Nel tratto che costeggiava la spiaggia a sud dell’isola, Sun Hung Kai/Scallywag e Team Brunel sono riusciti a infilarsi nel canale, prendendo un vento più fresco. I due hanno poi lottato fino agli ultimi metri per salire sul terzo gradino del podio, con Team Brunel che ha avuto la meglio sull’equipaggio di Hong Kong.

AkzoNobel, che si era aggiudicato ieri la HGC In-Port Race Hong Kong ha dovuto accontentarsi del quinto posto davanti a Turn the Tide on Plastic, che ha vissuto un fine settimana grigio, finendo due volte in ultima posizione.

Sulla linea del traguardo MAPFRE aveva issata la bandiera di protesta, che indica che intendeva sporgere reclamo presso la Giuria Internazionale contro team AkzoNobel. M ail team spagnolo più tardi ha informato la Giuria di non voler procere.

La classifica che vede  Dongfeng Race Team salire in prima posizione, grazie al miglior risultato delle due prove combinate del weekend, con due secondi posti. Il team si aggiudica 7 punti nelle regate costiere di Hong Kong  e va in testa a 25 punti insieme a MAPFRE.  “E’ un risultato molto positivo per noi.” Ha dichiarato Caudrelier al termine della prova. “Siamo in testa a pari punti con MAPFRE, che ha un equipaggio pieno di specialisti delle regate fra le boe, quindi credo che possiamo essere più che soddisfatti della nostra prestazione.”

Vestas 11th Hour Racing non ha partecipato alle prove del fine settimana e ha annunciato che non prenderà parte alla Leg 5 verso Canton, dato che il team sta coordinando i lavori di riparazione della barca, coinvolta in una sfortunata collisione con un peschereccio lo scorso 20 gennaio.


ph: Pedro Martinez/Volvo Ocean Race



28/01/2018 12:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci