martedí, 18 dicembre 2018

VOLVO OCEAN RACE

VOR: goodbye Newport, prossima fermata Cardiff

vor goodbye newport prossima fermata cardiff
redazione

La nebbia di Newport, che era stata protagonista anche all’arrivo dell’ottava tappa, minacciava anche la partenza della Leg 9. E invece un bel vento intorno ai 15 nodi ha tolto la cappa di umidità dalla Narragansett Bay, offrendo uno spettacolo unico ai numerosissimi spettatori e alle centinaia di barche accorse a salutare i sette team. La partenza è stata data in perfetto orario, alle 14 locali, le 20 in Italia e ha visto una lotta serratissima fra le tre barche che occupano i primi tre posti della graduatoria generale MAPFRE, Dongfeng Race Team e Team Brunel.

Dopo la vittoria nella Gurney’s Resort In-port Race di sabato, gli olandesi di Team Brunel dello skipper veterano Bouwe Bekking, con il friulano Alberto Bolzan e il campione olimpico e di Coppa America Peter Burling al timone, hanno confermato il buon stato di forma. Approfittando anche delle schermaglie tra le due barche rosse, MAPFRE e Dongfeng Race Team, rispettivamente prima e seconda della classifica generale l’equipaggio con bandiere olandese ha preso la testa della flotta.

“Sappiamo di dover battere le barche rosse.” Ha detto Bouwe Bekking intervistato prima della partenza e riferendosi a MAPFRE e Dongfeng Race Team. “Il massimo sarebbe vincere la tappa e che loro finissero sesti e settimi, ma non possiamo esserne certi. Quello che possiamo fare invece è navigare bene e lavorare per ottenere un buon risultato.” 

“E’ stato uno stopover incredibile, qui a Newport, abbiamo ricevuto un sacco di supporto.” Ha detto lo skipper statunitense di Vestas 11th Hour Racing, Charlie Enright, che è cresciuto vellicamenti proprio in quelle acque. “Newport ha mostrato il suo aspetto migliore questa settimana, è stato bellissimo.”

Della stessa opinione anche lo skipper di team AkzoNobel skipper Simeon Tienpont. “Qui tutti conoscono la regata, tutta la città vive di vela. Ma anche se qui si sta benissimo è tempo di ripartire. Siamo felici dell’ottima accoglienza di Newport, ma essendo un team olandese e avvicinandoci al gran finale in Olanda, non vediamo l’ora di arrivarci.”

Le previsioni per la nona tappa sono complesse, con diversi sistemi meteo e la corrente del Golfo da superare. Secondo le proiezioni la flotta potrebbe impiegare otto o nove giorni per coprire la distanza fino a Cardiff.

“E’ un tappa complicata.” Ha spiegato lo skipper di Dongfeng Race Team, Charles Caudrelier. “Dovremo prendere delle decisioni importanti fin da subito, e potrebbe esserci una separazione della flotta. Potrebbe essere la decisione chiave dell’intera tappa. Dovremo spingere ma stare attenti a non spingere troppo. Non abbiamo scelta, dovremo dare il 100% e sarà interessante seguire da terra perché sarà veloce…” 

I sette equipaggi in effetti affronteranno le prime ore della nona tappa con condizioni abbastanza impegnative, con vento teso da sud-ovest prima di prendere le prime decisioni strategico/tattiche già da domani, e che potrebbero essere determinanti per i proseguo della tappa che poiché assegnerà doppi punti potrebbe essere cruciale ai fini della vittoria finale.


Photo Credit: Jesus Renedo


21/05/2018 10:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci