mercoledí, 19 dicembre 2018

VOLVO OCEAN RACE

VOR: aggiornamento da Vestas 11th Hour Racing

vor aggiornamento da vestas 11th hour racing
redazione

Vestas 11th Hour Racing ha preso le necessarie misure per riparare il suo Volvo Ocean 65, che è stato coinvolto con un peschereccio nelle fasi finali della Leg 4 in prossimità di Hong Kong. 
Il tempo necessario alla riparazione comporta che il team non sarà in grado di unirsi al resto della flotta per la Leg 6 da Hong Kong a Auckland, in Nuova Zelanda. Lo shore crew ha caricato la barca su un cargo che la trasporterà a Auckland.
“Insieme ai nostri colleghi della Volvo Ocean Race e agli altri team in regata, vogliamo fare le nostre sincere condoglianze a tutti coloro che sono stati coinvolti nell’incidente.” Ha dichiarato Mark Towill di Vestas 11th Hour Racing. “Ora con una barca seriamente danneggiata e con nuove sfide da affrontare, dobbiamo verificare i passi necessari per poter tornare in gara.” 
“Grazie al supporto e alla collaborazione dei nostri partner, della Volvo Ocean Race e di tutto il nostro gruppo siamo stati in grado di comporre un team di esperti per vedere quali siano le nostre opzioni per rientrare in regata.” Ha aggiunto  Charlie Enright.
La sfida del danno, e gli stretti standard imposti dalle regole di monotipia del Volvo Ocean 65 e il calendario agonistico ci hanno lasciato poco tempo e dunque abbiamo concluso che le riparazioni non avrebbero potuto essere fatte a Hong Kong. La sola opzione fattibile era spedire la barca e le attrezzature in Nuova Zelanda prima della partenza della flotta della Volvo Ocean Race e fare le necessarie riparazioni ad Auckland. Ciò include costruire una nuova sezione di prua presso Persico Marine in Italia, in conformità alle regole della classe Volvo Ocean 65, che dovrà anch’essa essere spedita in Nuova Zelanda.
Il team spera di poter concludere i lavori durante lo stopover di Auckland, in tempo per le regate costiere e per la partenza della Leg 7 verso Itajaí, in Brasile, che è in programma per il 18 marzo.
L’equipaggio di Vestas 11th Hour Racing sarà presente ad Auckland per monitorare i lavori di riparazione e cominciare a allenarsi a terra prima della Leg 7. Vestas 11th Hour Racing continuerà a fornire aggiornamenti man mano che saranno disponibili.


05/02/2018 10:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

Star Sailors League: la soddisfazione di Diego Negri

Dei 4 equipaggi italiani presenti alla regata bahamiana, i giovani Ruggero Tita e Guido Gallinaro e il timoniere di Luna Rossa ed ex olimpionico Francesco Bruni, Negri è stato l’unico a passare il taglio dei top ten e conquistare il podio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci