giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

VOLVO OCEAN RACE

Volvo Ocean Race: Team Akzonobel vince la HGC In-Port race di Hong Kong

volvo ocean race team akzonobel vince la hgc in port race di hong kong
Roberto Imbastaro

Team AkzoNobel ha vinto la HGC In-Port Race Hong Kong, disputatasi in condizioni impegnative, vento leggero e forte corrente, a pochissima distanza dal cuore della città asiatica, offrendo un grande spettacolo ai numerosi fan e barche spettatori accorsi per seguire le evoluzioni della flotta e soprattutto degli idoli locali di Sun Hung Kai Scallywag. Il vento, ballerino e incostante, non ha mai superato i 10 nodi di intensità e la forte corrente, creata dalla marea ha impegnato a fondo i tattici delle sei barche in regata.

“Abbiamo fatto un’ottima regata, molto divertente. Abbiamo potuto fare quel che volevamo. Le condizioni erano abbastanza toste, con la marea e tutti quei saliti di vento.” Ha dichiarato al termine della regata lo skipper olandese Simeon Tienpont, che oggi ha lasciato il timone al giovane danese Nicolai Sehested. “I ragazzi hanno navigato davvero bene e la tattica è stata molto buona… E’ bello quando le cose funzionano così. E’ una bella ricompensa per tutto il lavoro fatto dal mio equipaggio.”

In seconda posizione hanno chiuso i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, mentre terzo sulla linea è giunto Team Brunel con il campione kiwi Peter Burling alla ruota. I due si sono scambiati di posto diverse volte, durante le ultime fasi della regata, ma alla fine Dongfeng è riuscito a rientrare. Charles Caudrelier e i suoi hanno dunque guadagnato punti preziosi, anche visto il quarto posto di MAPFRE di oggi, che li pongono al vertice della graduatoria provvisoria delle In-Port Series. Si tratta tuttavia di una classifica corta e che potrebbe cambiare di nuovo domani, quando i sei team si ritroveranno per il secondo appuntamento del weekend, la Around Hong Kong Island race.

I beniamini di casa di Sun Hung Kai/Scallywag sono partiti molto bene, ma non sono poi riusciti a restare con il gruppo di testa e hanno combattuto per la quinta piazza con Turn the Tide on Plastic, che ha chiuso al sesto posto. Di sicuro entrambi i team avranno una forte motivazione a fare meglio nella prova di domenica.

Domani si svolgerà appunto la seconda parte del weekend di costiere a Hong Kong con la disputa del giro dell’isola, la Round the Island race, che assegnerà l’altra metà dei punti in palio ai fini della classifica delle In-Port Series.

La partenza è in programma per le ore 11.30 locali, ossia le 4.40 ora italiana. Verranno trasmesse in diretta le fasi della partenza e dell’arrivo sul sito web www.volvooceanrace.com e sui social media. Gli appassionati potranno anche seguire l’evoluzione della regata con lo strumento della cartografia elettronica.


Ph: Ainhoa Sanchez/Volvo Ocean Race

 


27/01/2018 14:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci