domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

VOLVO OCEAN RACE

Volvo Ocean Race: SHK/Scallywag costretta dal maltempo ad abbandonare le ricerche di Fisher

volvo ocean race shk scallywag costretta dal maltempo ad abbandonare le ricerche di fisher
Roberto Imbastaro

Il Maritime Rescue Coordination Centre (MRCC) continua a coordinare gli sforzi per recuperare il velista della Volvo Ocean Race John Fisher (UK), caduto in mare da Sun Hung Kai/Scallywag nel primo pomeriggio di lunedì (UTC). Il team di Scallywag, assistito dall'MRCC, ha condotto un'esaustiva operazione di ricerca per recuperare Fisher, che era di guardia e indossava gli adeguati mezzi di salvataggio quando è caduto in mare. Il resto dell'equipaggio è segnalato in condizioni di sicurezza. Il vento nella zona al momento era un forte 35-nodi da ovest, con conseguente stato del mare molto mosso. La temperatura dell'acqua era di 9 gradi Celsius. C'è ancora luce diurna, ma si prevede che le condizioni meteorologiche peggioreranno nelle prossime ore, e l'oscurità arriverà a circa 01:20 UTC. L'MRCC ha già chiesto che una nave, distante quasi 400 miglia nautiche, si dirottasse verso la scena e continua a cercare di contattare altre navi che potrebbero essere in grado di fornire assistenza. Si prevede che il tempo nella zona si deteriori significativamente nelle prossime ore. Data la gravità delle previsioni e a poco più di un'ora dal tramonto, riconosciamo che le possibilità di una conclusione positiva stanno diminuendo. SHK/Scallywag ha quindi preso la difficile decisione di girare sottovento e di dirigersi verso la costa sudamericana, il più vicino approdo sicuro, a circa 1.200 miglia nautiche di distanza. 


27/03/2018 08:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci