mercoledí, 26 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma giraglia    j70    salone nautico di genova    j24    garda    vela oceanica    circoli velici    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa   

VOLVO OCEAN RACE

Volvo Ocean Race: SAP supporta il team AkzoNobel con la tecnologia a sensori biometrici

SAP SE ha annunciato un nuovo progetto innovativo sviluppato con il team AkzoNobel per fornire tutti i membri dell'equipaggio di sensori biometrici durante l'edizione 2017-18 della Volvo Ocean Race. AkzoNobel ha scelto SAP per aiutare il team AkzoNobel a prepararsi al meglio per la gara e garantire all’equipaggio di raggiungere una forma fisica ottimale e ottenere prestazioni di elevato livello. Utilizzando l’edge computing per l’Internet of Things (IoT) fornito da SAP Leonardo IoT Edge, il progetto consente al team AkzoNobel di monitorare la preparazione atletica e il grado di affaticamento dell’equipaggio durante le regate, in modo da ottimizzarne i risultati basandosi sui dati raccolti.
"Finora, aspetti come il meteo e il percorso ideale erano le nostre principali aree di interesse. La tecnologia fornita da SAP ci offre uno strumento che ci permette di ottenere le migliori prestazioni dall'equipaggio", ha dichiarato Simeon Tienpont, skipper del team AkzoNobel. "Queste innovazioni tecnologiche aiuteranno a superare i confini del nostro sport e possono finalmente fare la differenza".
Dato che l'affaticamento fisico e mentale rappresenta la maggiore sfida per un equipaggio durante una gara di otto mesi, SAP ha dotato cinque membri del team AkzoNobel con sensori per acquisire dati biometrici. I sensori saranno indossati 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 durante la gara. In questo modo i dati raccolti forniranno preziosi approfondimenti su aspetti quali stanchezza, indebolimento, reazione alle condizioni atmosferiche e livelli di stress. Inoltre, la soluzione edge biometrica – che ha accesso alle informazioni registrate a bordo della barca da competizione Volvo Ocean 65 – aiuterà a interpretare i dati di misurazione biometrica. Per la prima volta, i dati biometrici e l'analisi in tempo reale possono essere forniti durante l'intera gara e daranno al team AkzoNobel una visione senza precedenti sui dati di salute e recupero fisico dell'equipaggio. I risultati saranno disponibili durante le regate su un'interfaccia utente disegnata specificamente per lo skipper.
SAP Leonardo IoT Edge e SAP Leonardo IoT Foundation utilizzati in mare e a terra
SAP Leonardo IoT Edge, che fa parte del sistema di innovazione digitale SAP Leonardo, viene utilizzato per catturare i dati biometrici dell'equipaggio in mare. L’IoT-edge computing offre la capacità di elaborazione, memorizzazione e analisi dei dati dei sensori senza Internet o altra connessione dati. Quando le barche approdano ad ognuno dei 12 scali, analisi predittive e di machine learning vengono eseguite con SAP Cloud Platform utilizzando SAP Leonardo IoT Foundation. Sulla base dei dati raccolti in mare, i risultati di queste analisi vengono forniti all'equipaggio e aiuteranno lo skipper del team AkzoNobel a prepararsi per la successiva tappa della gara.
"Questo è un eccellente esempio di come le persone, i processi e gli oggetti connessi con tecnologie digitali all'avanguardia possono migliorare le prestazioni", ha dichiarato Tanja Rueckert, president, IoT & Digital Supply Chain, SAP. "La condizione fisica e la resistenza mentale dei membri dell'equipaggio sono fattori importanti che fanno la differenza tra vincere o perdere. SAP Leonardo IoT Edge aiuta il team AkzoNobel a capire meglio la condizione fisica dell'equipaggio per prendere giuste decisioni e competere al meglio".


07/11/2017 20:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Trofeo Arcipelago Toscano: premiati al Salone Nautico i vincitori 2018

Il Trofeo, che viene assegnato nelle due classifiche ORC e IRC, con un sistema di punteggio basato sulla partecipazione di 4 regate organizzate dai rispettivi circoli, nel 2019 avrà una diversa calendarizzazione rispetto agli anni precedenti

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

A Genova c'è voglia di Volvo Ocean Race

La quarta giornata del 58° Salone Nautico si è aperta con la presentazione della candidatura di Genova come tappa della prossima edizione della Volvo Ocean Race nel 2021

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci