mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press   

VOLVO OCEAN RACE

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

volvo ocean race domani la in port race di citt 224 del capo
redazione

Dopo quasi due settimane di preparazione e messa a punto delle barche, e giorni di meritato riposo per i velisti i sette team si ritroveranno in mare domani, venerdì 8 dicembre a partire dalle ore 13 italiane, per disputare la terza In-port race della Volvo Ocean Race 2017-18.
Il campo di regata sarà posizionato nella baia di Città del Capo, ai piedi della famosa e imponente Table Mountain, un'area molto interessante ma anche molto difficile da interpretare e la prova si svolgerà su un percorso a bastone - bolina/poppa- fra le boe con la linea di partenza situata proprio davanti al race village, per dare modo al pubblico di godersi lo spettacolo dei veloci Volvo Ocean 65.
La durata prevista è di circa 60 minuti, con la flotta che potrà coprire da due a quattro volte il percorso, e le previsioni meteo parlano di vento abbastanza sostenuto, come spesso succede nella Baia di Città del Capo, che potrà raggiungere e superare i 20 nodi di intensità.
I leader della classifica generale e della graduatoria delle In-Port series sono gli spagnoli di MAPFRE, guidati dal due volte medagliato olimpico basco Xabi Fernández che alla vigilia della prova ha dichiarato: "La regata In-Port qui è sempre complicata, perché ci può essere vento forte. Ieri abbiamo corso la practice race e abbiamo avuto una ventina di nodi, con mare molto piatto. Vedremo cosa succederà domani. Però bisogna ricordarsi che le regate costiere sono importanti per molte ragioni, perché sono determinanti in caso di parità, però la priorità resta quella di preservare la barca per la tappa che parte domenica.” 
In effetti la In-port si svolge solo a poche ore di distanza da una delle frazioni più impegnative dell’intero giro del mondo, la Leg 3 che partirà domenica da Città del Capo alla volta di Melbourne in Australia, per un totale di oltre 6.500 nel temibile Oceano Meridionale. 
Le regate  In-port hanno una graduatoria separata che potrebbe venire utilizzata in caso di parità. Attualmente il vertice della classifica è occupato dagli spagnoli di MAPFRE, che si sono aggiudicati la prova "in casa" ad Alicante e si sono piazzati al secondo posto a Lisbona. In seconda piazza gli olandesi di Team Brunel con lo skipper verterano Bouwe Bekking, su cui corre anche il friulano Alberto Bolzan e terzi i franco/cinesi di Dongfeng Race Team guidati dal transalpino Charles Caudrelier. In settima posizione il giovane equipaggio dell'unica skipper donna di questa edizione, la britannica Dee Caffari, di cui fa parte anche la triestina Francesca Clapcich.
La classifica delle In-Port Series dopo due regate
ALC LIS Total
1
MAPF 7 6 13
2
TBRU 4 7 11
3
DFRT 6 5 11
4
VS11 5 3 8
5
AKZO 2 4 6
6
SHKS 3 2 5
7
TTOP        1 1 2


07/12/2017 17:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci