lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri   

VOLVO OCEAN RACE

Volvo Ocean Race: agli spagnoli di MAPFRE anche la terza tappa

volvo ocean race agli spagnoli di mapfre anche la terza tappa
redazione

MAPFRE ha vinto la terza tappa del giro del mondo a vela in equipaggio, partita il 10 dicembre da Città del Capo per oltre 6.500 miglia teoriche nei temibili e duri mari dell’Oceano meridionale. Il team ha lavorato ai limiti della fatica, con venti estremi per giorni e giorni, onde altissime e condizioni di vita molto difficili, per non parlare delle manovre e delle scelte tattiche continue.

Lo scafo rosso, con l’olimpionico iberico Xabi Fernàndez alla guida di un equipaggio internazionale è giunto sul traguardo posizionato nella baia di Melbourne, in Australia, alle 17.17 e 21 (ora italiana) dopo 14 giorni, 4 ore, 7 minuti e 21 secondi di navigazione, dopo aver percorso oltre 6.622 miglia, alla ragguardevole media di  19.47 nodi. Con questa vittoria MAPFRE ottiene ben 15 punti (7x2+1 punto bonus per la tappa) e si mantiene saldamente in testa alla classifica generale provvisoria a 29 punti .

“Una vittoria fantastica per noi, una tappa molto buona, ma è stata dura, abbiamo dovuto lottare molto per ottenerla. C’è ancora molta strada da fare e dobbiamo fare attenzione ma tutto positivo, e siamo molto felici.” Ha dichiarato lo skipper Xabi Fernandez, alla sua quinta partecipazione alla Volvo Ocean Race, che punta a dare la prima, storica vittoria alla Spagna nel giro del mondo a vela in equipaggio. “Spero ci riusciremo, è ciò per cui lavoriamo duro ogni giorno. Due vittorie consecutive sono un bello score. Ci siamo andati vicino con Téléfonica, forse questa potrebbe essere la volta buona. Ma dobbiamo comunque procedere passo dopo passo e fare attenzione. Ma siamo felici di rendere i nostri fan orgogliosi di noi.” Alla domanda sul suo equipaggio Fernandez ha risposto: “Il punto di forza del nostro team sono le persone. Sono bravissimi e hanno lavorato così tanto in questa tappa. Ora abbiamo qualche giorno per recuperare le forze e per prepararci alla prossima.” Ha concluso lo spagnolo, evidentemente molto soddisfatto di questo risultato.

MAPFRE è giunto in terra australiana con un solido  margine, anche se si è visto costretto a inseguire Dongfeng Race Team fino allo scorso mercoledì quando, dopo oltre 10 giorni di regata, l’espertissimo navigatore Juan Vila e lo skipper hanno preso la decisione vincente di tenersi molto vicino alla linea limite della zona di esclusione dei ghiacci, effettuando numerosissime strambate, mossa che gli avversari di Dongfeng non hanno imitato. MAPFRE ha quindi mantenuto ila leadership fino alle fasi finali e alla linea del traguardo di Melbourne.

A meno di clamorose novità e secondo le ultime previsioni, in seconda posizione a Melbourne dovrebbero giungere nelle prossime ore i franco/cinesi di Dongfeng Race, vittime ieri di un’avaria alla chiglia che aveva fatto temere loro di perdere terreno, mentre alle loro spalle si sta svolgendo una lotta acerrima per il rimanente posto sul podio fra i i danesi/americani di Vestas 11th Hour Racing e gli olandesi di Team Brunel.

L’arrivo di Sun Hung Kai Scallywag è previsto per domani mentre  Turn the Tide on Plastic con la triestina Francesca Clapcich dovrà passare il Natale in mare e dovrebbe chiudere il 26 e team AkzoNobel in settima piazza e atteso per il 27.

Un video del Natala a bordo di team Brunel a questo link mentre qui delle immagini video di MAPFRE all’alba questa mattina. Tutte le immagini, disponibili e man mano che arriveranno saranno caricate sulla Broadcast Room


24/12/2017 18:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci