venerdí, 1 luglio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    regate    press    nautica    fincantieri    vele d'epoca    centomiglia    tp52    guardia costiera    orc    platu25   

MELGES 24

Volvo Cup: Enrico Zennaro protagonista a Scarlino

volvo cup enrico zennaro protagonista scarlino
Redazione

Vela, Volvo Cup Melges 24 - Archiviata l'esperienza con Emirates Team New Zealand, per il quale è stato esperto locale durante le AC World Series di Venezia, Enrico Zennaro è tornato ad essere protagonista del circuito Volvo Cup Melges 24.

Al timone di Little Wing dell'armatore milanese Maurizio Loberto, il velista chioggiotto è salito sul podio della terza tappa, andata in scena durante il week end appena terminato nelle acque della Marina di Scarlino. Una frazione vinta a sorpresa da Maidollis di Gianluca Perego e del timoniere Giovanni Pizzatti, con Blu Moon di Franco Rossini e Flavio Favini al secondo posto, a pari punti con l'equipaggio di Zennaro e del tattico Branko Brcin, finito terzo in virtù dei parziali peggiori.
"E' stata una tappa non facile per via delle condizioni meteo che hanno caratterizzato i tre giorni di regata - spiega Enrico Zennaro, che aggiunge - Abbiamo regatato con vento leggero e talvolta anche sotto la pioggia, come avvenuto domenica, quando, vista la situazione di classifica, ci siamo presentati in acqua determinati a fare meglio dei nostri diretti avversari. Nonostante gli sforzi profusi, a impedirci di conquistare il successo è stato il gioco degli scarti: sia Maidollis che Blu Moon hanno infatti scartato risultati ben peggiori del nostro e ci hanno anticipato in classifica generale. Va comunque sottolineato che la regola dello scarto non è certo una novità, quindi va benissimo così: alla fine ha vinto il migliore. Siamo comunque felicissimi della nostra prestazione in quanto la velocità, sia di bolina che di poppa, non ci è mai mancata. Le partenze ci vengono sempre meglio e il morale del nostro equipaggio segna i massimi livelli".
In vista del Campionato Italiano di Cattolica (7-10 giugno), Enrico Zennaro annuncia importanti novità: "Ci presenteremo alla prossima tappa, valida come Campionato Italiano Melges 24, con un fiocco e una randa 3DL nuovissimi: è un investimento importante, che siamo sicuri possa genera un bel cambio di passo"
In attesa di tornare a confrontarsi con la flotta dei Melges 24 che saranno protagonisti del Mondiale di Torbole, Enrico Zennaro si appresta a volare a Napoli per prendere parte alla lunga della Rolex Volcano Race con lo Swan 60 Bronenosec, a bordo del quale sono impegnati talenti come Tommaso Chieffi, Francesco Mongelli e Cico Rapetti.
Photo Credit: Roberto Marci


22/05/2012 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con il Trofeo Bailli de Suffren, la grande vela d'epoca fa tappa a Porto Rotondo

La flotta dello storico trofeo internazionale Bailli de Suffren in arrivo per la prima tappa italiana

Conclusa la settima edizione di Elbable, la regata palindroma dell'Isola d'Elba

Le imbarcazioni sono arrivate al Porticciolo di Marciana Marina nel pomeriggio di venerdì, quando si è tenuto anche il briefing con meteo dedicato LaMMA

A Palermo il Campionato italiano assoluto vela d'altura

Alla prima “chiusura” delle iscrizioni le barche sono già a quota 53. Le previsioni degli organizzatori: arriveremo a 65 barche e sarà record

Spirito libero (Bazzoli-Bianchini) vince il Tricolore Protagonist di Limone del Garda

Il titolo è arrivato dopo 8 regate. Su "Spirito Libero" timoniere era Davide Bianchini (Fraglia Vela D'Annunzio), l'equipaggio composto da Alessandro Del Bon, Mauro Spagnoli, Cesare Togni

Giancarlo Pedote all'International-Moth European Championship

E' appassionante, è completamente nuovo e lontano da tutto quello che ho fatto fino ad oggi. Infatti su 74 partecipanti mi sono classificato 60°

Cinque regate per il Campionato Protagonist di Limone

Brezza termica da sud, campo di gara a Nord di Limone, località Capo Reamol, là dove inizia il regno del windsurf.

Solitaire du Figaro: che partenza da Cowes!

Con 20 nodi di vento, sul mare verde del Solent, il 39 solitari hanno tagliato la linea davanti al Royal Yacht Squadron e al suono dei suoi leggendari cannoni, gli stessi che avevano tuonato per dare il via alla prima Coppa America nel 1851

Ecco “Orsa” il primo Amel 64 italiano

Eugenio Alphandéry, Presidente dell’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella e dell’Unione Imprese Storiche Italiane, ha appena acquistato “Orsa”, un prestigioso Amel 64, concepito alla Rochelle

Udine, Conoscenza in Festa: "Liberi o schiavi"

Venerdi 1 luglio alle 21.30 in Piazza Matteotti a Udine

Centrostiledesign: il progetto del Tender Limousine

Consegnato nelle scorse settimane, il Tender vanta una struttura in carbonio che le consente di raggiungere un rapporto ottimale peso/dimensioni e di ottenere performance elevate in termini di velocità in acqua

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci