venerdí, 23 febbraio 2018

J24

Volata finale per la Flotta J24 di Genova Portofino al 5° Campionato della Lanterna

volata finale per la flotta j24 di genova portofino al 176 campionato della lanterna
redazione

Colpo di scena nella giornata conclusiva del V Campionato della Lanterna, la manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto (http://www.circolonauticomga.it) con il supporto dei circoli Enel, Asper, Ansd, Mandraccio, Luigi Rum, Ilva e Pescatori Prà, alla quale hanno preso parte ben otto equipaggi della Flotta J24 di Genova Portofino. Nella sesta ed ultima regata disputata sul campo Charlie -posizionato di fronte alla diga foranea zona Lanterna- con un bel vento di tramontana, dopo un estenuante duello all’ultima virata, Ita 235 Jaws armato da M.Mori e L. Varini (CV Elbano) si è aggiudicato la vittoria di giornata anticipando Ita 303 Just a Joke armato dal Capo Flotta Maurizio Buffa (LNI Sestri P.) e Ita 307 Finalmente di Olga Finollo (LNI Ge centro). 
Con questa affermazione e grazie anche allo scarto, Ita 235 Jaws (1,4,1,3,2,1), ha raggiunto ex aequo (5 punti) il suo diretto avversario per tutto il campionato, Just a Joke (2,1,2,1,1,2 i parziali) ma si è aggiudicato la vittoria finale del Trofeo Marina Genova Aeroporto. Terzo posto per Ita 307 Finalmente (10 punti, 3,2,3,2,4,3). Seguono Ita 357 Landfall armato da Simone e Andrea Moretti (Lni Quinto; 17; 5,5,6,4,3,5), Ita 483 per Cinque di A.Criscuolo-P. Ghibaudi (CNMGA, 18 punti; 4,6,5,5,5,4), Ita 218 Be Quiet di Marcello Cirenei (US Quarto; 19; 6,3,4,6,dnf,6), Ita 286 Sprin della LNI Genova Centro (27 punti, 7,7,8,7,6,9) e Ita 427 Walligator della LNI Genova Centro (30 punti; 8,8,7,dnc,dnc,7). 
“Sono molto contento della “rinascita” e del fervore della nostra Flotta in continua ricerca di nuovi armatori disponibili ad unirsi a noi” ha commentato il Capo Flotta J24 di Genova Portofino, Buffa.
La domenica pomeriggio, presso il Marina Aeroporto, alla presenza di tutti gli equipaggi, si è svolta la coinvolgente premiazione ed è stato dato l’appuntamento all’edizione 2018 del Campionato della Lanterna e alla Veleggiata di Natale in programma il prossimo 10 dicembre, sempre al Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto.
Anzio Nettuno. Considerando gli avvisi di burrasca, il C.d.R aveva deciso già dalla sera precedente di annullare la seconda tappa del 43° Campionato Invernale Altura e Monotipi di Anzio e Nettuno in programma nel golfo anziate e organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio, dal Nettuno Yacht Club in collaborazione con la Sezione Velica Marina Militare, l’Half Ton Class Italia e la Marina di Nettuno. 
Dopo le prime tre regate disputate nella tappa d’apertura -tutte vinte da Ita 447 Pelle Nera armato da Paolo Cecamore, già argento all’europeo, e timonato dal campione ungherese Farkas Litkey- i ventuno equipaggi J24 della Flotta di Roma dovranno quindi aspettare le regate a bastone previste domenica 19 novembre, 3 e 17 dicembre. La seconda manche, invece, si svolgerà il 14 e 28 gennaio, 11 e 25 febbraio e si concluderà domenica 11 marzo. In ciascuna giornata potranno essere disputate tre prove al termine delle quali saranno sempre organizzati pasta party presso il Circolo della Vela di Roma. Classifica invariata quindi con Ita 447 Pelle Nera (3 punti; 1,1,1 Nettuno YC) seguito da Ita 210 Cesare Julio di Pietro Massimo Meriggi (10 punti; 4, 3, 3 i parziali, LNI Anzio) e da Ita 385 J Giuditta di Riccardo Aleandri (13 punti; 3, 4, 6 i parziali LNI Anzio). 
Contemporaneamente all’Invernale, la Flotta romana J24 regaterà anche per il Trofeo Lozzi. Per la manifestazione voluta per ricordare l'entusiasmo, la generosità e la passione dell’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso, è previsto un calendario differente articolato su cinque week end, uno al mese (18 e 19 novembre, 16 e 17 dicembre, 13 e 14 gennaio, 10 e 11 febbraio, 10 e 11 marzo). Eventuali prove di recupero saranno previste in data da definire, compatibilmente a quelle già in programma. Il segnale di avviso del sabato è previsto per le ore 12. Quando la giornata di regata del Trofeo Lozzi coincide con quella del Campionato, le prove verranno classificate per entrambi gli eventi.


07/11/2017 20:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci