lunedí, 27 febbraio 2017

FINN

Vittoria di Enrico Voltolini alla International Finn Cup di Malcesine

vittoria di enrico voltolini alla international finn cup di malcesine
redazione

L’ultima tappa della Coppa Italia Finn 2016 si è disputata come di consueto sul lago di Garda in occasione della International Finn Cup – Trofeo Andrea Menoni, organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine e con la partecipazione di 34 timonieri provenienti da sei nazioni.
Le sei prove previste del programma si sono corse tutte nei primi due giorni con una bella Ora tra i 9 e i 14 nodi intensità. Il Comitato di Regata ha infatti deciso di anticipare al sabato la prova prevista per la domenica, sulla base delle infauste previsioni meteo.
Le regate hanno avuto un netto dominatore in Enrico Voltolini (1-dsq-1-1-1-3, Sezione Vela Guardia di Finanza) che ha condotto con autorità quasi tutte le prove, e nonostante la squalifica subita nella seconda prova, che pure aveva vinto, ha chiuso le regate con solo 7 punti. Al secondo posto si è piazzato il Campione del Mondo Master 2015, il russo Vladimir Krutskikh (Fantastica Team, 2-7-4-6-3-1) vincitore dell’ultima prova. Sul terzo gradino del podio il ceco Michael Maier (6-2-5-2-5-5), sei volte olimpionico e più volte campione del mondo Master. Seguono l’olandese Tobias Kirschbaum, vincitore della seconda prova e al quinto posto l’altro rappresentante della Guardia di Finanza Filippo Baldassari, già olimpionico a Londra nel 2012.
La premiazione si è quindi svolta la mattina della domenica, in una festosa atmosfera e accompagnata da una ricca colazione. Sono stati estratti i premi offerti dal Negri Nautica Store di Torbole, che ha messo in palio mute e prodotti della Zhik, e dalla KevLove Curious Bags di Bogliaco sul Garda che ha offerto delle belle borse realizzate con tessuto da vela. Il vincitore Enrico Voltolini è stato premiato con la Finn Cup e con il Trofeo Andrea Menoni, dedicato dal figlio Nicola al padre Andrea, già finnista, vincitore del Mondiale Master nel 1971 e tecnico della FIV. Sono stati premiati anche il primo Junior Under 23, lo sloveno Jan Orel, e il primo dei Grand Grand Master (over 60) Umberto Grumelli, medaglia di bronzo in questa categoria al Finn World Master di quest’anno.
Con questa regata si è quindi conclusa la diciassettesima edizione della Coppa Italia Finn, che è stata estremamente combattuta in particolare tra i primi due, i marchigiani Roberto Strappati (LNI Ancona) e Giacomo Giovanelli (C.N. Fanese), alla fine separati da un solo punto. La lotta tra i due è stata avvincente e corretta, con ottime prestazioni da parte di entrambi. Al terzo posto ha concluso il gardesano Marko Kolic (FV Desenzano), seguito dal bergamasco Alessandro Cattaneo (CV Sarnico) e dal romano Marco Buglielli (CV Roma).
La premiazione della Coppa Italia 2016 si svolgerà nel corso del Trofeo Bertacca Sail Equipment, che si disputerà a Torre del Lago Puccini nei giorni 29 e 30 ottobre.
La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor che offrono i premi per la ricca premiazione finale: Grappa Bertagnolli, HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Gill-Tomasoni Fittings, Bertacca Sail Equipment, Essemarine, Residence Ca’ del Lago, Azienda agricola Valpanera, Piccolo Hotel Malcesine e KevLove Borse da vela.


03/10/2016 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina

Storico accordo firmato alla presenza dei Presidenti Mattarella e Jinping per le prime unità di questo genere mai costruite in Cina per il mercato locale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci