domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

MELGES 24

Vittoria carica di significati per la Canottieri Garda

vittoria carica di significati per la canottieri garda
redazione

 “Fa molto bene alla Canottieri Garda il terzo titolo velico del 2017, dopo quello conquistato da Antonio Squizzato nel 2.4 Paralimpico,  da Paola Bergamaschi nell' FX olimpico, ora il Melges 24. Per noi è la stagione 2017, la numero 126  - sottolinea  il dottor Marco Maroni, presidente della Canottieri Garda - Carlo Fracassoli e Chicco Fonda, tra l'altro vice Campioni del Mondo Melges in carica - è sempre Maroni che parla -  faranno ora parte dell’equipaggio Canottieri che parteciperà al campionato italiano a squadre organizzato dalla Lega italiana vela, nel quale l’anno scorso ci siamo classificati al quinto posto”. Il Campionato Melges 24 si è giocato sulla rotta Riva del Garda-Salò, la stessa che percorreva spesso Gabriele D'Annunzio per la Canottieri Garda ideatore degli Agonali e della Coppa del Liutaio, della Fraglia di Riva, addirittura presidente in eterno. Sul filo della storia si è così giocato l'evento dei Melges 24, Campionato Italiano e Tappa del Circuito Europeo. A completare il suo equipaggio c’erano - oltre - al triestino   Enrico Fonda, sempre della Canottieri, l’armatore bresciano Gian Luca Perego, portacolori dello Yc Cortina, il verbanese Giovanni Ferrari e l’altro gardesano Stefano Lagi. 
La regata di Riva era la 2° tappa dell’European Sailing Series della classe Melges 24, valida anche come Campionato nazionale di classe. Dopo 7 regate stravince Fracassoli su “Maidollis” dell’armaore bresciano Gian Luca Perego. Nella categoria Corinthian vince  Niccolò Bertola. Dopo Fracassoli troviamo in classifica lo statunitense Bruce Ayres su “Monsoon” che è riuscito ad agguantare il secondo posto assoluto seppur di un solo punto davanti all’ ungherese Bakorczy su “FGF Sailing Team”; quarto il verbanese Andrea Rachelli su “Altea”. Ottime regate per Niccolò Bartola, che oltre a vincere tra i Corinthian - categoria che aveva in gara ben 26 equipaggi su 39- ha conquistato un onorevole 5° posto assoluto.


23/05/2017 18:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci