giovedí, 19 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

italiavela tv    windsurf    federagenti    surf    disabili    circoli velici    nautica    coppa italia    cnrt    cnsm    regate    volvo ocean race    rolex middle race    archeologia subacquea    veleziana    fincantieri    azimut yachts    match race   

MELGES 24

Vittoria carica di significati per la Canottieri Garda

vittoria carica di significati per la canottieri garda
redazione

 “Fa molto bene alla Canottieri Garda il terzo titolo velico del 2017, dopo quello conquistato da Antonio Squizzato nel 2.4 Paralimpico,  da Paola Bergamaschi nell' FX olimpico, ora il Melges 24. Per noi è la stagione 2017, la numero 126  - sottolinea  il dottor Marco Maroni, presidente della Canottieri Garda - Carlo Fracassoli e Chicco Fonda, tra l'altro vice Campioni del Mondo Melges in carica - è sempre Maroni che parla -  faranno ora parte dell’equipaggio Canottieri che parteciperà al campionato italiano a squadre organizzato dalla Lega italiana vela, nel quale l’anno scorso ci siamo classificati al quinto posto”. Il Campionato Melges 24 si è giocato sulla rotta Riva del Garda-Salò, la stessa che percorreva spesso Gabriele D'Annunzio per la Canottieri Garda ideatore degli Agonali e della Coppa del Liutaio, della Fraglia di Riva, addirittura presidente in eterno. Sul filo della storia si è così giocato l'evento dei Melges 24, Campionato Italiano e Tappa del Circuito Europeo. A completare il suo equipaggio c’erano - oltre - al triestino   Enrico Fonda, sempre della Canottieri, l’armatore bresciano Gian Luca Perego, portacolori dello Yc Cortina, il verbanese Giovanni Ferrari e l’altro gardesano Stefano Lagi. 
La regata di Riva era la 2° tappa dell’European Sailing Series della classe Melges 24, valida anche come Campionato nazionale di classe. Dopo 7 regate stravince Fracassoli su “Maidollis” dell’armaore bresciano Gian Luca Perego. Nella categoria Corinthian vince  Niccolò Bertola. Dopo Fracassoli troviamo in classifica lo statunitense Bruce Ayres su “Monsoon” che è riuscito ad agguantare il secondo posto assoluto seppur di un solo punto davanti all’ ungherese Bakorczy su “FGF Sailing Team”; quarto il verbanese Andrea Rachelli su “Altea”. Ottime regate per Niccolò Bartola, che oltre a vincere tra i Corinthian - categoria che aveva in gara ben 26 equipaggi su 39- ha conquistato un onorevole 5° posto assoluto.


23/05/2017 18:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci