lunedí, 16 gennaio 2017

SURPRISE

Vittoria austriaca all’Europeo Surprise; Bruno Bottacini campione italiano

vittoria austriaca all 8217 europeo surprise bruno bottacini campione italiano
redazione

Finale davvero al cardiopalma quello visto sul Garda Trentino tra i 20 equipaggi impegnati alla Fraglia Vela Riva per il Campionato Europeo della classe monotipo Surprise.  L’Alto Garda ha offerto un’ultima bella giornata di vento grazie alla quale si sono svolte ulteriori 3 regate, rispettando così in toto il programma con le 9 prove previste, che hanno decretato sia il Campione Europeo, che quello nazionale. Per quanto riguarda il titolo continentale alla fine ha avuto la meglio l’equipaggio austriaco di Walter Passegger, che per un solo punto ha distaccato gli svizzeri di “SUI 1042” di Sacha Demicheli. A 2 punti terzo gradino del podio per gli altri svizzeri con Stéphane Meylan. Giornata di grande riscatto per Bruno Bottacini e il suo equipaggio dello Yacht Club Torri, risalito fino all’ottava posizione generale e soprattutto protagonista di una vittoria in regata 8, la penultima. Bottacini e compagni si sono così aggiudicati il titolo nazionale, sorpassando in una giornata speciale i diretti avversari, gli altri italiani con Cesare e Andrea Vailati ed equipaggio, del Verbano Yacht Club, partiti bene ad inizio Campionato, ma via via scesi di performance, fino a chiudere all’undicesimo posto in generale. Si è trattato di un Campionato avvincente, tanto che in soli 5 punti sono finiti i primi 4 della classifica; non da meno le condizioni meteo e di vento che hanno permesso regate regolari, con vento da sud mai troppo forte per garantire regate divertenti e allo stesso tempo tecniche.
Alla Fraglia Vela Riva giusto qualche giorno di pausa e venerdì sarà nuovamente tempo di grande vela con i sempre più apprezzati J70, i monotipi che nel prossimo week end decreteranno l’equipaggio tricolore, a conclusione delle 5 tappe svolte tra Montecarlo, Sanremo, Porto Cervo, Malcesine e la conclusione di Riva del Garda.


04/09/2016 23:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sabato 28 gennaio torna 'Tra Legno e Acqua'

Il quarto convegno sulle imbarcazioni d’epoca

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Il navigatore solitario Gaetano Mura rientra a Cagliari

Oggi partono da Cagliari i tecnici che verificheranno la barca e la metteranno su un cargo per il rientro in Italia

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci