domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

MASCALZONE LATINO

Vincenzo Onorato a Porto Cervo per la Rolex Swan Cup 2016 con il Mascalzone Latino numero 33

vincenzo onorato porto cervo per la rolex swan cup 2016 con il mascalzone latino numero
redazione

La Costa Smeralda si prepara a un'altra settimana di vela internazionale con il ritorno della Rolex Swan Cup, l'attesissimo evento biennale con 121 prestigiosi "cigni" partecipanti, dove Vincenzo Onorato porterà per la seconda volta in regata lo Swan 38 Mascalzone Latino, completamente restaurato appena prima dell'ultima edizione del 2014.
Da martedì 13 a domenica 18 settembre, insieme all'armatore-timoniere saranno presenti a bordo anche Branko Brcin, Davide Scarpa, Daniele Fiaschi, Marco e Matteo Savelli, Andrea Ballico e Stefano Ciampalini. 
Lo scafo numero 33 nella storia del team partenopeo, varato nel 1974 e portato dal primo acquirente in Maine con il nome di Gaylark, dopo l’opera di ripristino voluta dal Presidente di Mascalzone Latino per mano dei Cantieri dell'Argentario è ora pronto per una nuova sfida nelle acque di Porto Cervo.
La diciannovesima edizione della Rolex Swan Cup risulterà infatti particolarmente sentita e partecipata, considerato che il cantiere, di proprietà italiana, ha appena spento le 50 candeline, inaugurando anche un nuovo modello, il Club Swan 50, firmato da un inedito progettista rispetto agli ultimi tre decenni. La matita selezionata tramite un concorso di idee è quella di Juan Kouyoumidjian, architetto già noto nel mondo della vela per aver vinto tre Volvo Ocean Race (con Abn Ambro 1Ericsson 4 e Groupama 4) e aver messo il nome anche su un recente fuoriclasse come il Maxi Rambler 88'.


Il 38 piedi ITA3821, che corre per i colori dello Yacht Club de Monaco, si era distinto due anni fa con un terzo posto finale nel raggruppamento C, iniziando a imporsi fra i 23 yacht classici sin dal primo giorno. Quest'anno la lotta sarà più dura: i "Classic", molti dei quali risalenti alle prime leggendarie stagioni del cantiere finlandese quando i progetti erano firmati da Sparkman & Stephens, sono ben 35.

Per gli armatori di questa prestigiosa flotta d’epoca, precorritrice del successo dei “cigni” nel mondo, è stata riservata l’esclusiva Sparkman & Stephens Swan Dinner, offerta da Moby e Tirrenia, partner dell’associazione che riunisce i proprietari di questi ricercati yacht. A fare gli onori di casa il Presidente del Gruppo Onorato Armatori, Vincenzo Onorato, il Presidente di Tirrenia Pietro Manunta e il Direttore Commerciale merci Pier Canu.
Inoltre, per i passeggeri iscritti alla regata su yacht S&S e ai loro veicoli, è offerto uno sconto del 50% sulle rotte per Olbia da Genova, Livorno e Piombino con Moby o da Genova e Civitavecchia con le navi Tirrenia. 
Il programma della Rolex Swan Cup 2016 è articolato da martedì 13 sino a domenica 18 settembre con un primo segnale di partenza alle 11.30 eccetto che per venerdì 16, considerato giorno di riposo o di recupero. Martedì 13 e mercoledì 14 così come sabato 17 e domenica 18 sono in calendario regate costiere mentre giovedì 15 settembre è organizzata la “lunga”. Per quanto concerne la classe C di cui Mascalzone Latino fa parte, è previsto un numero massimo di sette regate in tutta la settimana. La serie sarà considerata valida al completamento di tre prove e al raggiungimento di cinque sarà possibile scartare il peggiore risultato. 


12/09/2016 22:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci