mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group   

REGATE

Vince in tempo reale Calipso-Enway, in tempo compensato en plein di Nautilus X M

vince in tempo reale calipso enway in tempo compensato en plein di nautilus
redazione

Si è conclusa una bellissima edizione della Asteria Cup, le condizioni meteo perfette hanno consentito una regata tecnica e suggestiva, con passaggi splendidi tra le isole Pontine. 
Dopo lo skipper meeting ed il briefing meteo cui è seguito il buffet per tutti gli equipaggi al Circolo della Vela di Roma, alle 15 in punto il Comitato di Regata  presieduto da Andrea Mauro dà la partenza. Alla boa di disimpegno prende subito il comando il First 40 Calipso-Enway dell'armatore Andrea Orestano con in pozzetto alla tattica Massimo Morasca ed il velaio Alessandro Scarpa performer, che riesce a contenere gli attacchi dei primi della flotta nella veloce discesa al traverso verso Ventotene . Superata “ l’isola del vento” inizia una fantastica e difficile notte che con una bolina tecnica verso Ponza porta il gruppo dei primi a ricompattarsi, Calipso-Enway riesce a mantenere la testa della flotta al passaggio del Faro della Guardia ma è insidiata da vicino dall’altro First 40 Hydra-Enway della VelealVento asd con al timone Fabrizio Calvo e Guido Boscherini alla tattica e dal Salona 41 Meridiana di Sergio Liciani, seguono a breve distanza Twins l’Hanse 43 di Francesco Sette e Nautlilus XM di Pino Stillitano velocissimo nell’aria leggera. Il vento  cala di intensità all’alba nel canale tra le isole di Palmarola e Ponza, è il momento decisivo della regata, soltanto Calipso-Enway, Hydra-Enway e Nautilus XM riusciranno ad uscire bene dalla bonaccia ed arrivare nell’ordine  in volata ad Anzio con la brezza da WNW ormai stabilizzatasi.
Calipso-Enway (CVRoma) vince l’ambito challenge Amm.glio Straulino e centra il secondo posto in IRC e terzo in ORC, Nautilus XM ( Nautilus YC)compie un capolavoro di bravura e vince sia in IRC che in ORC l’ Asteria Cup ,la Coppa del Circolo della Vela di Roma e la Roma Offshore Cup, Hydra-Enway (CVRoma) coglie un bel secondo posto in ORC e terzo in IRC, Meridiana (RCCTR) si dovrà accontentare del quarto posto in ORC, da segnalare il quarto posto in IRC del nuovo J-97 Christina IV (CVRoma)di Alessandro Brighenti.
Nella flotta IOR Classic vince Baralla di Gherardo Maviglia, che prevale di misura sul mitico Nat di Nicola Borsò.
Si chiude così la 32^ edizione dell’Asteria Cup, con la perfetta organizzazione di VelealVento asd e Circolo della Vela  di Roma in collaborazione con il Marina di Capo d’Anzio  nuova ed importante realtà che gestisce il Porto di Anzio, il Circolo Velico Fiumicino, il Nautilus Marina e  con il patrocinio della Città di Anzio.
Si ringraziano gli sponsor :  Enway (Main Sponsor) e I&M Consulting due imprese tecnologicamente all’avanguardia, affiancate dagli sponsor tecnici Birrificio Artigianale Alta Quota di Cittareale e da Gioielli DOP giovane e dinamica azienda di gioielli hand made.


06/06/2017 10:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci