martedí, 28 settembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    assonat    regate    meteor    cico 2021    tf35    rs21    ufo22    melges 20    rounditaly    fiart    ufo 22   

MELGES

Villasimius: poco vento per le flotte Melges 20 e 32

villasimius poco vento per le flotte melges 20
redazione

In una giornata avara di vento, dopo le condizioni spettacolari degli ultimi due giorni, a Villasimius le Melges World League hanno incoronato il vincitore della quarta frazione del circuito stagionale nella flotta Melges 20, che ancora una volta risponde al nome di Fremito d’Arja di Dario Levi. 

La vittoria centrata oggi da Fremito d’Arja, al termine di una giornata caratterizzata da brezza leggera e ballerina, in netta contrapposizione con le condizioni dei giorni precedenti, permette all’equipaggio di Dario Levi di allungare il passo e consolidare la leadership nella classifica stagionale, il cui ordine finale verrà determinato solo al termine dell’ultima regata dell’anno, in programma a Puntaldia a fine settembre. 

Sul podio, alle spalle di Fremito d’Arja con soli due punti di ritardo, è salita Nika di Vladimir Prosikhin al secondo posto e Russian Bogatyrs di Igor Rytov al terzo. 

Nella prima prova del giorno, è arrivato il secondo “bullet” della serie per Gone Squatching di Pietro Loro Piana, in forte crescita nel corso della stagione, mentre la vittoria centrata da Kindako nella settima ed ultima prova della serie ha permesso all’equipaggio di Stefano Visintin di recuperare posizioni cruciali, chiudendo la manifestazione al settimo posto overall, ma soprattutto attestandosi come vincitore nella categoria Corinthian, riservata ai non professionisti. 

“Al termine di questa serie entusiasmante di regate, mi sento di dire che Kindako ha dato tutto ciò che poteva. Siamo rientrati in competizione con la formazione “storica” dell’equipaggio, tranne il nuovo innesto a prua, e le cose a bordo sono filate bene, permettendoci di raggiungere questo importante risultato. Speriamo di mantenere il trend positivo anche all’Europeo” ha commentato Stefano Visintin. 

Secondo posto nella flotta Corinthian per Neodent di Marco Giannini e terzo posto per Team Bianca di Bianca Limonta. 

L’equilibrio ai vertici resta invece immutato per la flotta Melges 32, che ha completato due prove nel tardo pomeriggio. La Pericolosa, con un quarto e un secondo posto oggi, mantiene il controllo del ranking, seguita da Mascalzone. Sale invece al terzo posto l’equipaggio russo dei già campioni iridati di Tavatuy, seguiti a breve distanza da Homanit e Wilma.

Le regate della flotta Melges 32 riprenderanno domani alle 10.30: si potranno disputare fino a tre prove, al termine delle quali si svelerà il vincitore del Sardinia Rally 2021.

L’evento di Villasimius, promosso da Melges Europe, vanta il supporto organizzativo del Marina di Villasimius e della Lega Navale Italiana - Sezione di Villasimius.


29/08/2021 22:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RoundItaly: con l'arrivo di Kika Green ed Edilizia Acrobatica la flotta dei Class 40 si riunisce a Trieste

Per chiudere questa prima edizione, bisogna attendere l’arrivo del First 44.7 Argo di Luciano Manfredi - che al momento è a poche miglia da Pola e viaggia a oltre 8 nodi di velocità

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Il cielo è azzurro sopra Genova

Un Salone con grandi numeri di partecipazione e vendite. La qualità e il made in Italy hanno premiato. L'eccellenza del cantiere Fiart di Baia presente a Genova fin dal primo Salone del 1960

RoundItaly: Line Honours per Pendragon

Alle 11:03:57 di questa mattina, dopo essere partito da Genova lo scorso 16 settembre, il maxi Pendragon ha tagliato la linea d’arrivo della più lunga regata del Mediterraneo dopo 6 giorni, 18 ore, 03 minuti e 57 secondi di navigazione

Alberto Riva, identikit di un minista

A 5 giorni dalla partenza della Mini Transat il velista milanese si racconta

Salone Nautico: presentati i risultati della 24ma edizione dell’operazione Delphis

Sono stati presentati al 61° Salone Nautico internazionale di Genova i risultati della 24ma edizione dell’operazione Delphis, la tradizionale manifestazione nautica internazionale per conoscere e proteggere i cetacei del mar Mediterraneo

Garda:l'Italiano RS 21 comandato da Caipirinha

Seconda giornata di regate a Gargnano per il primo Campionato Italiano della classe Rs 21, carena inglese che porta la firma dell'olimpionico Jo Richards

Regata del Conero: Anywave la spunta dopo un testa a testa con “Kiwi” e “Idrusa”

Onore a “Anywave”, il maxi yacht triestino di Alberto Leghista, che ha vinto la XXII Regata del Conero con record di percorrenza, tagliando il traguardo dopo un’ora 7 minuti e 58 secondi di regata

A Diano MArina il WindFestival: dieci anni sulla cresta dell’onda!

Il più grande Expo d’Italia dedicato agli action sport di mare e di vento è pronto per spegnere le candeline dei suoi primi dieci anni: dal 30 settembre al 3 ottobre a Diano Marina torna alla ribalta il WindFestival

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci