mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    salone nautico    ufo22    laser    disabili   

REGATE

Vigilia con quasi duecento barche iscritte per la Veleziana 2016

vigilia con quasi duecento barche iscritte per la veleziana 2016
redazione

Si avvicina a duecento il numero delle barche già iscritte alla Veleziana 2016 e pronte ad affrontare anche le condizioni meteo poco favorevoli. Il conto alla rovescia in vista della nona edizione della grande classica d’autunno organizzata dalla Compagnia della Vela in programma domenica 16 ottobre a Venezia e che si svolgerà in un campo di regata unico come quello della Laguna di Venezia con arrivo in Bacino San Marco sta per concludersi.
Ci sono ancora poche ore (alle 12 di domani venerdì 14 ottobre il termine ultimo) per iscriversi alla regata che segna la fine della stagione velica del prestigioso club veneziano e alla quale possono prendere tutte le imbarcazioni superiori ai 5 metri di lunghezza: per un totale di dodici categorie. Il percorso, di tipo costiero, prevede come di consueto la partenza alle ore 11 al largo del Lido di Venezia a sud  della diga di San Nicolò, ingresso in laguna attraverso il Porto  del Lido, canale di San Nicolò, con cancello obbligatorio in prossimità del Forte di  Sant’Andrea. Quindi prosegue per il canale di San Marco e quindi il canale dell’orfanello e arrivo in prossimità della e sede della Compagnia della Vela di San Marco in Bacino San Marco.
Barca da battere sarà il maxi Jena, primo lo scorso anno e detentore del trofeo Over All. Ma oltre alle decine di imbarcazioni sopra i 5 metri, molte delle quali di ritorno dalla Barcolana di domenica scorsa, sono iscritte alla Veleziana 2016 anche Idrusa di Paolo Montefusco, Jena (skipper Mitja Kosmina), Anywave (Alberto Leghissa), Pendragon (Lorenzo Bodini), Adriatic Europa (Dusan Puh) e Ancilla Domini con l’inossidabile Mauro Pelaschier.
«E’ fin dalla sua nascita l’appuntamento più atteso dell’autunno sportivo della vela veneta – spiega Ugo Campaner, presidente della Compagnia della Vela – Assieme alla Venicemarathon (in programma domenica 23 ottobre) è l’altra grande manifestazione sportiva che mantiene accesi i riflettori sulla città in questo periodo. Noi siamo comunque pronti ad accogliere tutti i partecipanti e a festeggiare assieme a loro questa grande giornata di vela e di sport. Gli aggiornamenti meteo per i partecipanti saranno garantiti con dei bollettini ad hoc che ci fornirà Arpav per il weekend per conoscere in anticipo le condizioni di vento e meteo per le ore della regata».
Prologo della Veleziana, sarà la Velezianina, in programma sabato 15 ottobre, nella quale a bordo della flotta Elan 210 Duvetica la Compagnia della Vela ha invitato i vincitori di ogni categoria della Veleziana a sfidarsi all’interno della Laguna di Venezia nelle acque antistanti il Centro Sportivo di Eccellenza (CSE) sull’Isola di San Giorgio Maggiore. La partenza, in questo caso, è prevista alle ore 16:00 e sono previste 3 prove: 2 eliminatorie ed 1 finale in cui si sfideranno i migliori 3 equipaggi di ciascuna prova.
Le premiazioni della Veleziana 2016 si svolgeranno il 26 novembre alle ore 11 al Centro Sportivo di San Giorgio. 


13/10/2016 20:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci