sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    press    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica    fincantieri   

GARDA

"Vento di Bolina" sul Garda

quot vento di bolina quot sul garda
redazione

Fine agosto e inizio di settembre ricco di grandi Eventi per le grandi sfide veliche di Gorla e Centomiglia. La piazzetta di Bogliaco nei due week delle gare internazionali presenterà la Kermesse "Vento di Bolina". L'Associazione Terra&Arte presenterà uno Street Food di prodotti altamente di qualità, scelti e selezionati proprio per questo tipo di evento. Si potranno gustare piatti della tradizione Siciliana come il polipo bollito o lo gnocco fritto e le piadine romagnole. Per i più golosi, la crescia e per quelli attenti alla tradizione il maialino sardo. Quest'anno novità assoluta, si potrà fare colazione sul lago grazie al Bar itinerante che fin dal mattino presto sarà pronto per i palati sopraffini dei velisti e dei turisti. Terra&Arte non si dimenticherà neanche dei pocket lunch per i velisti infatti il primo fine settimana raccoglierà le ordinazioni per la gara della Centomiglia dando all'interno esclusivamente prodotti di qualità.  Nel fine settimana del 3 e 4 settembre saranno presenti prodotti alimentari pugliesi, birra artigianale, vino, arrosticini e si potrà mangiare carne alla brace cucinata da uno dei Team che gareggiano a livello europeo nelle gare barbecue. Si potrà ascoltare della buona musica e far divertire i bambini nell'area giochi. Nel secondo fine settimana dall'8 all'11 settembre, all'Evento verrà data maggiore visibilità posizionando nella piazzetta del porto ulteriori stand alimentari e di somministrazione che rimarranno a disposizione dei turisti  fino alle 24 della domenica 11. Terra&Arte si prefigge anche quest'anno di portare un ulteriore valore aggiunto a queste bellissime competizioni e al territorio del Garda, zona magnifica e prolifica di manifestazioni e divertimento. Quanto agli Eventi agonisti dal 31 agosto al 3 settembre il Circolo Vela Gargnano co organizzerà a Campione  di Tremosine, con Univela Sailing, il  Mondiale a squadre della classe del doppio 420, con la meglio gioventù di tutto il Mondo. Il Mondiale a squadre 420 fa seguito al Mondiale dello scorso anno inserito da Regione Lombardia nei grandi Eventi sportivi durante il periodo di Expo. In quell'occasione le regate si disputarono a Gargnano e la vittoria andò alla Spagna, L'Italia era rappresentata da due squadre che erano composte dai giovani del Circolo 3V del lago di Bracciano e della squadra gardesana della Fraglia Vela Malcesine. Il Mondiale Team Race è una classica per il doppio 420, da sempre una delle classi più formative per gli equipaggi che poi partecipano alle campagne olimpiche. Inutile sottolineare che a Univela Campione vedremo in gara skipper che nei prossimi anni saranno i protagonisti assoluti delle Olimpiadi veliche. La manifestazione fa parte di Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia per il 2016. Il Calendario agonistico del Circolo Vela Gargnano proseguirà poi a settembre con le sfide di Gorla e Centomiglia, il Campionato Italiano FD, la X° Childrewindcup con la gara finale di Sognando Olympia con i grandi campioni di atletica, marcia, ciclismo, nuoto e vela.


14/08/2016 08:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci