sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

PRESS

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

vennvind presente boot 252 sseldorf con le novit 224 della linea 8217 abbigliamento per il diporto nautico
redazione

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020.

Presso lo Stand B07 al Padiglione 11 la giovane azienda italiana, molto attenta nel produrre capi di un elevato standard qualitativo, presenterà alcune novità nella linea già molto apprezzata da diportisti e velisti, caratterizzata dall’inserto nei capi spalla di un “taglio di vela”, un tratto distintivo che è già diventato icona e rende i capi progettati in provincia di Vicenza riconoscibili al primo sguardo.

 

Tra i must, cerate leggere in tessuti con DWR elasticizzati con membrana interna, tutti termosaldati con tenuta acqua 15000 e traspirabilità 15000, ricche di tasche interne e gadget funzionali, pantaloni lunghi e corti con tessuti morbidi ed elasticizzati in materiale quick drying e inserti in cordura, t-shirt e polo in tessuti tecnici con trattamento anti U.V. e antibatterico, sia per uomo che per donna, proposti in diverse tonalità.

 

Alla fiera internazionale tedesca saranno presentati per la prima volta i pratici softshell per uomo e donna molto comodi sia in mare che nelle occasioni a terra, che completeranno la gamma di indumenti pensati per il diporto.

 

Per il 2020 l’azienda guidata da Loris Greggio punta ad ampliare la presenza nei campi di regata e tra i Team, che già negli scorsi mesi hanno dimostrato di apprezzare la praticità, affidabilità e versalità di questi capi dallo stile nordico, disegnati e progettati in Italia.

 

A salire a bordo del team Vennvind per la stagione 2020 ci sarà Anywave, il Maxi Yacht progettato dal prestigioso studio ‘German Frers’ nel 2000, realizzato completamente in fibra di carbonio, varata nel giugno 2015 dopo un attento refitting da parte del Team Sistiana capitanato dal campione Alberto Leghissa, timoniere e crew manager alla guida di un affiatato gruppo.

Lo scafo di 63 piedi dalla caratteristica livrea grigio-argento sarà impegnato per la stagione 2020 nelle più prestigiose regate tirreniche e adriatiche e avrà al suo fianco Vennvind che in qualità di partner tecnico, vestirà il Team sia nei campi di regata che nelle occasioni mondane con alcuni tra i più versatili capi della linea: la cerata lunga, il gilet trapuntato, i nuovi softshell, i pantaloni corti, le polo e t-shirt in tessuto tecnico nella nuance “Glacier Grey”.

 

L’azienda ha sede in provincia di Vicenza, dove si trovano gli uffici con show room, la vendita avviene attraverso alcuni selezionati punti vendita e tramite il sito vennvind.com.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci