giovedí, 23 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    vela olimpica    press    regate    assonat    seatec    campionati invernali    convegni    premi    porti    optimist    fincantieri    campionato invernale riva di traiano    cape2rio    giovanni soldini    circoli velici   

PRESS

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

vennvind presente boot 252 sseldorf con le novit 224 della linea 8217 abbigliamento per il diporto nautico
redazione

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020.

Presso lo Stand B07 al Padiglione 11 la giovane azienda italiana, molto attenta nel produrre capi di un elevato standard qualitativo, presenterà alcune novità nella linea già molto apprezzata da diportisti e velisti, caratterizzata dall’inserto nei capi spalla di un “taglio di vela”, un tratto distintivo che è già diventato icona e rende i capi progettati in provincia di Vicenza riconoscibili al primo sguardo.

 

Tra i must, cerate leggere in tessuti con DWR elasticizzati con membrana interna, tutti termosaldati con tenuta acqua 15000 e traspirabilità 15000, ricche di tasche interne e gadget funzionali, pantaloni lunghi e corti con tessuti morbidi ed elasticizzati in materiale quick drying e inserti in cordura, t-shirt e polo in tessuti tecnici con trattamento anti U.V. e antibatterico, sia per uomo che per donna, proposti in diverse tonalità.

 

Alla fiera internazionale tedesca saranno presentati per la prima volta i pratici softshell per uomo e donna molto comodi sia in mare che nelle occasioni a terra, che completeranno la gamma di indumenti pensati per il diporto.

 

Per il 2020 l’azienda guidata da Loris Greggio punta ad ampliare la presenza nei campi di regata e tra i Team, che già negli scorsi mesi hanno dimostrato di apprezzare la praticità, affidabilità e versalità di questi capi dallo stile nordico, disegnati e progettati in Italia.

 

A salire a bordo del team Vennvind per la stagione 2020 ci sarà Anywave, il Maxi Yacht progettato dal prestigioso studio ‘German Frers’ nel 2000, realizzato completamente in fibra di carbonio, varata nel giugno 2015 dopo un attento refitting da parte del Team Sistiana capitanato dal campione Alberto Leghissa, timoniere e crew manager alla guida di un affiatato gruppo.

Lo scafo di 63 piedi dalla caratteristica livrea grigio-argento sarà impegnato per la stagione 2020 nelle più prestigiose regate tirreniche e adriatiche e avrà al suo fianco Vennvind che in qualità di partner tecnico, vestirà il Team sia nei campi di regata che nelle occasioni mondane con alcuni tra i più versatili capi della linea: la cerata lunga, il gilet trapuntato, i nuovi softshell, i pantaloni corti, le polo e t-shirt in tessuto tecnico nella nuance “Glacier Grey”.

 

L’azienda ha sede in provincia di Vicenza, dove si trovano gli uffici con show room, la vendita avviene attraverso alcuni selezionati punti vendita e tramite il sito vennvind.com.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Invernale Napoli: domenica la Coppa Camardella prima regata del 2020

Sempre domenica mattina, al termine della Coppa Camardella e in caso di condizioni meteo marine favorevoli, il Comitato di Regata farà disputare anche la Coppa Giuseppina Aloj, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Vela Olimpica: da lunedì 20 a Miami le Hempel World Cup Series

Sono già a Miami, in Florida (USA) i velisti azzurri delle classi olimpiche in doppio 470 maschile e femminile, in vista della tappa di World Cup che apre l'anno dei Giochi di Tokyo 2020

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Incontro EBI EMSA sulle strategia UE per la nautica da diporto

L'incontro si è svolto presso la sede di Lisbona dell'EMSA con la delegazione dell'EBI composta da Philip Easthill, Segretario Generale dell'EBI e Stefano Pagani Isnardi, Responsabile del Dipartimento Ricerca di Confindustria Nautica

Mondiale Optimist 2020: pubblicato il Bando di Regata

A poco più di sei mesi dall'appuntamento più atteso del calendario di vela giovanile 2020 l'organizzazione dell'evento ha pubblicato il bando della regata che sarà ospitata dall'1 all'11 luglio a Riva del Garda dalla Fraglia Vela Riva

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci