martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

REGATE

Venezia: torna la Cooking Cup

venezia torna la cooking cup
Roberto Imbastaro

Torna il grande evento che unisce la cucina alla vela: a Venezia, sabato 16 giugno, appuntamento con la 24.a edizione della Cooking Cup, la regata che si vince arrivando primi al traguardo e cucinando il miglior piatto durante la navigazione, un format inimitabile in una splendida cornice di fronte a Piazza San Marco.

Per il secondo anno Barcolana supporta la Compagnia della Vela Venezianell’organizzazione dell’evento, dando la possibilità agli sponsor del settore food di Barcolana 50 di essere protagonisti a terra e in mare. Prosecco DocDespar e illy partecipano con Barcolana all’evento, con l’obiettivo di promuovere assieme la passione per la vela e l’alta cucina.

Appuntamento venerdì 15 giugno alle ore 18.00 al Despar Teatro Italia, il supermercato di Despar nel centro storico di Venezia, per il briefing concorrenti e per fare la spesa in vista della regata. In serata è prevista la Sponsor night, organizzata nella prestigiosa sede della Compagnia della Vela nella sede di San Marco Giardinetti - le storiche serre dei dogi - mentre sabato mattina si entrerà nel vivo della regata. Il percorso di dieci miglia con partenza dalla bocca di porto di Malamocco e arrivo davanti alla sede della Cdv tra l'isola di San Giorgio e San Servolo, di fronte a Piazza San Marco, metterà in competizione, contemporaneamente, velisti e chef: la miglior performance velica, infatti, sarà associata al miglior piatto realizzato dal cuoco di bordo. Una giuria composta da chef e velisti giudicherà infatti i piatti, e compenserà così la classifica compilata sulla base degli arrivi al traguardo.

“La partnership tra Barcolana e Compagnia della Vela è iniziata in occasione della scorsa edizione della Cooking Cup, ed è destinata a crescere, grazie alla comune visione della vela nel Nord Adriatico, dell’incoming turistico indotto dallo sport e della volontà di promuovere il binomio vela e cucina associati a una experience unica”, ha spiegato Mitja Gialuz, presidente della SVBG, lo yacht club che organizza la Barcolana.

Pier Vector Grimani, presidente della Compagnia della Vela parla delle ultime novità dell'evento: "Quando penso alla Cooking Cup mi viene in mente un bellissimo ricordo di mia figlia Orsola che, ancora bambina, con un semplicissimo piatto a base di crackers e salsa tonnata, ha contribuito a farci arrivare secondi nella classifica combinata. È con questo spirito che stiamo lavorando con Barcolana per rinnovare una delle classiche del nostro club assieme a Summer Race, Lui & Lei e Veleziana. Abbiamo voluto prima di tutto rendere più accessibile questo evento unico semplificandolo e, grazie al supporto degli sponsor, abbiamo ridotto significativamente la tassa d’iscrizione e aperto la cena di gala a tutti gli equipaggi.”

Fabio Donà, direttore marketing di Despar: “Siamo lieti di essere ancora una volta partner degli eventi di Barcolana, e ancora di più di ospitare l’avvio della 24.a Cooking Cup nel ‘supermercato più bello del mondo’, il nostro Despar nell’ex Cinema Teatro Italia a Venezia: una cornice spettacolare e unica, per un evento altrettanto spettacolare e unico. Apprezziamo moltissimo la capacità di Barcolana di coniugare il proprio lato sportivo e ludico con la valorizzazione del ricchissimo patrimonio ambientale, culturale e enogastronomico delle Venezie e delle aree confinanti, e consideriamo la promozione di manifestazioni di questo tipo e del territorio in cui si svolgono come parte integrante della nostra responsabilità sociale d’impresa.”

La 24.a edizione della Cooking Cup darà valore agli equipaggi e ai loro chef, mettendo in primo piano la passione per la cucina. Numerosi i gadget e i premi in palio per i regatanti, a partire dagli speciali inviti all’equipaggio vincitore per la quinta edizione di Barcolana Chef, l’evento che a Trieste, nei giorni che precedono la Barcolana, mette in rilievo la cucina stellata made in Italy.

 

 


08/06/2018 16:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci