sabato, 17 novembre 2018

REGATE

Venezia come Montecarlo: torna la Venice Hospitality Challenge

venezia come montecarlo torna la venice hospitality challenge
redazione

Principato di Monaco e Venezia, un legame sempre più imprescindibile per due destinazioni dove glamour e tradizione convivono armoniosamente.
Dopo la presenza al celebre Carnevale veneziano, il Principato torna in laguna in occasione della IV edizione di Venice Hospitality Challenge, il Gran Premio della vela che sabato 14 ottobre vedrà sfidarsi nelle acque veneziane il meglio dell’hotellerie veneta. Visit Monaco, infatti, sarà lo sponsor ufficiale dell’imbarcazione di Cà Sagredo Hotel, un Morning Glory guidato dallo skipper Furio Benussi, velista triestino plurivincitore a livello mondiale in diverse competizioni, tra le quali la Palermo Montecarlo. 
Grazie a un percorso unico che si snoda interamente nel bacino di San Marco, la Venice Hospitality Challenge – ideata e promossa da Mirko Sguario, Presidente dello Yacht Club Venezia – offre al pubblico uno spettacolo indimenticabile nella cornice della città più bella del mondo. I Team, guidati da celebri skipper al timone di Maxi Yacht che hanno lasciato il segno nella storia della vela sportiva internazionale, si contenderanno l’ambito cappello del doge, realizzato appositamente per la manifestazione dalla storica vetreria muranese Barovier & Toso.
Un connubio tra sport, green e luxury che rispecchia le caratteristiche primarie del Principato di Monaco, e che ha spinto la destinazione a partecipare all’evento, molto spesso considerato, per la vela, alla stregua del Gran Premio di Montecarlo per la Formula 1.
"Siamo felici di partecipare alla Venice Hospitality Challenge e consolidare il nostro rapporto con la città di Venezia, dove già organizziamo ogni anno, insieme al nostro Console Anna Licia Balzan, il Trofeo Principato di Monaco dedicato alle vele d’epoca" commenta Gloria Svezia, Direttore dell’Ufficio del Turismo e dei Congressi del Principato in Italia. "Da sempre Monaco si impegna in politiche ambientali e progetti green e la Venice Hospitality Challenge, trattandosi di una regata con barche a vela, condivide i nostri stessi principi di sostenibilità. Immancabile, poi, il nostro sostegno all’imbarcazione di Cà Sagredo, hotel 5 stelle luxury tra i più prestigiosi del capoluogo veneto, con cui collaboriamo da molti anni. Infatti Lorenza Lain, General Manager dell’hotel, è anche nostra Ambasciatrice per il turismo a Venezia, ulteriore tassello di un forte legame con la città che speriamo continui a consolidarsi anche in futuro".


02/10/2017 19:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Con la vittoria di Stig si chiude la stagione dei Melges 40

Lo accompagnano sul podio il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida e Inga dello svedese Richard Goransson

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci