domenica, 1 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    desafio    extreme 40    isaf    melges32    vela olimpica    asso99    caorle    garda    giancarlo pedote    moth    marina militare    press    49er    ferreti group   

TRIMARANI

Vendée – Saint-Pétersbourg: disalbera Anne Caseneuve

vend 233 8211 saint 233 tersbourg disalbera anne caseneuve
Roberto Imbastaro

Vela, Vendée – Saint-Pétersbourg - Alle 18h50 il trimarano di Anne Caseneuve che navigava a 8 miglia e mezzo dalla costa a nord della punta di Brignogan, sulla costa nord di Finisterre, ha disalberato con un vento da sud di 15/20 nodi. Anne Caseneuve ha rassicurato tutti via radio: l’equipaggi sta bene e non vi sono feriti a bordo. Anne Caseneuve ha immediatamente avvertito la direzione di corsa ed ha richiesto l’invio di un rimorchiatore. Una vedetta del soccorso marittimo dell’isola di Batz si sta dirigendo sulla zona e dovrebbe entrare in contatto con la barca verso le 22 ora locale. Il vento in zona è sempre sostenuto da sud con un’onda di circa due metri.

Intanto oggi in questa strana corsa di 50 piedi che va su e giù dalla Francia alla Russia ed è oggettivamente difficile da seguire, è arrivato anche Crêpes Whaou ! 2  (L. Féquet) che completa il podio di questa seconda tappa. Al primo posto si è classificato Actual (Y. Le Blévec) ed al secondo Crêpes Whaou ! 3 (F.Y. Escoffier). Anne Caseneuve al momento del disalberamento era in quinta posizione.  


07/06/2010 23:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

Prima edizione del Trofeo Alberto Depaolini

Una prima edizione condizionata dal maltempo con il forte vento di maestrale che ha portato all'annullamento della prima prova prevista per domenica 24 aprile e ridotto i concorrenti per la regata di lunedì 25 aprile

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Campionato Italiano Offshore: in doppio Lunatika non ha rivali

La Lunga Bolina: in equipaggio vince Globulo Rosso, in doppio Lunatika di Stefano Chiarotti

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Inquinamento Genova: per la Guardia Costiera la situazione migliora

Sono presenti tre piccole chiazze al largo del tratto litoraneo tra Arenzano e Cogoleto (GE) delle dimensioni di circa 600 metri ciascuna per non più di 100 metri di larghezza

Kingii, la boa da polso che ti salva la vita

Kingii Wearable è il più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo, ma quando ci si trova in difficoltà in acqua può fare una grande differenza

Mascalzone Latino: Vincenzo Onorato riprende la barra

Si annuncia un week-end di vela molto combattuto quello della seconda tappa delle Sailing Series 2016 Melges 32, che vedrà finalmente il ritorno al timone di Vincenzo Onorato sul suo Mascalzone Latino, in regata con i colori dello Yacht Club Monaco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci