lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma   

VENDEE GLOBE

Vendée Globe: il Capodanno di Armel Le Cleac'h

vend 233 globe il capodanno di armel le cleac
redazione

Raggiunto questa mattina dal giornalista Wendy Bouchard di Europe 1, Armel Le Cleac’h si è confidato: "Sono un po' stanco dopo più di 54 giorni in mare con condizioni complicate. Abbiamo ancora un po' di strada da fare per Les Sables d'Olonne; la maratona non è finita. Ma va tutto bene, il morale è al meglio, la classifica è migliorata rispetto a questi ultimi giorni. Ma la parte più difficile non è conclusa. Io conosco molto bene il Vendée Globe, l’ho fatto 2 volte, il finale è complicato tra il Sud Atlantico, il Pot au Noir e il Nord Atlantico e tutto può accadere. Dobbiamo rimanere concentrati e avanzare gradualmente tenendo sempre sotto controllo il mio avversario più vicino, con la speranza di tagliare il traguardo come  vincitore. "
"Sono nel sud del Brasile, ci sono un sacco di nuvole ma è sempre molto caldo all'interno della barca. Sto risalendo verso l'equatore, cambiano le condizioni di bagnato e freddo che abbiamo avuto nei mari del sud. Si comincia anche ad avvertire la presenza umana; ho incontrato 2-3 cargo. Torniamo a poco a poco nel mondo dei terrestri. "
Qual è il programma per il veglione di stanotte? "Stasera passeremo nel 2017 e non so che cosa troverò nella mia borsa, è una sorpresa. Ma sembra che ho un pezzo di foie gras, che cambierà un po' il sapore dei miei piatti. Ne approfitterò per chiamare la mia famiglia, mia moglie, i miei figli per avere notizie. I festeggiamenti di Capodanno li vivo lontano dalla mia famiglia, ma sono fortunato ad avere un telefono satellitare per comunicare con loro".

Classifica:
1 - Armel Le Cléac'h - Banque Populaire a 4.915 miglia dal traguardo.
2 - Alex Thomson - HUGO BOSS a 133 miglia dal leader
3 - Beyou - MASTER COQ a 1124 miglia dal leader
4 - Jean-Pierre Dick - St Michel - VIRBAC a 1814 miglia dal leader
5 - Yann Elies - QUEGUINER – LEUCEMIE ESPOIR a 1950 miglia dal leader


31/12/2016 12:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci