domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

CIRCOLO SAVOIA

Vele d’Epoca a Napoli, seconda giornata: vincono Leticia do Sol e Argyll

vele 8217 epoca napoli seconda giornata vincono leticia do sol argyll
redazione

Seconda giornata di Le Vele d’Epoca a Napoli. Oggi il golfo ha mostrato il suo volto migliore, con vento stabile intorno agli 8 nodi e mare ideale per le regate degli yacht classici. Le imbarcazioni sono scese in acqua alle ore 11 per la prova sulle boe, al largo di Castel dell’Ovo. Ed è stato spettacolo sin dalla partenza, con gli equipaggi pronti a sfidarsi per il successo di giornata. 

Al termine, ad esultare sono stati Leticia do Sol (Yacht Classici) e Argyll (Yacht d’Epoca). Leticia do Sol, dell’armatore Cosettini, ha sorpreso Naif, favorita di giornata, con una regata praticamente perfetta. Terzo posto per Ojalà, quarto per Oliria, che difende i colori del Circolo Savoia, organizzatore della manifestazione velica. 

Argyll, la barca di proprietà dell’attore gallese Griff Rhys Jones battente guidone del Bahia Corinthian Yacht Club (California), sembra invece senza rivali nella sua classe. Anche oggi primo posto di giornata, ma grandi meriti vanno ai velisti di Marga (Crv Italia), capaci di tenere testa a lungo agli statunitensi, chiudendo al secondo posto. Marga è lo scafo più antico in gara, costruito nel 1910. Al terzo posto Ausonia del Circolo Savoia.

Domani la manifestazione continua alle ore 11 con le regate sulle boe. E sempre domani si entrerà nel vivo anche con le sfide remiere organizzate da Capri-Napoli Coastal Rowing Asd. Alle ore 9.30 una regata da Riva Fiorita fino a via Partenope decreterà i vincitori del Trofeo Vesuvio. Nel pomeriggio, dalle ore 19.00, lo spettacolo si sposterà nelle acque tra piazza Vittoria e Castel dell’Ovo, che ospiteranno una serie di “match race” di canottaggio con a bordo alcuni campioni italiani, tra cui Davide Tizzano, Vincenzo Triunfo, Cristiano Clarizia e Nicola Formicola.

 



30/06/2017 19:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci