domenica, 1 marzo 2015

REGATE

VELA - Tutto pronto per la Centomiglia del Garda

Tutto è pronto sul lago d’Iseo per la “vernice bresciana” della Centomiglia, la regata per eccellenza del Garda, che sceglie l’altro lago della provincia nel nome e nel ricordo di Giorgio Zuccoli, lo skipper iseano che ancora detiene il primato di percorrenza nel giro del Benaco in 6 ore e 5 minuti, record conquistato con il monocarena “Dimore” nel 1993. La base dell’Ans, Associazione Nautica Sebina, club di Zuccoli (che ospiterà lunedì 16 luglio l’evento), è oggi una delle scuole veliche più frequentate dai giovani, tanto che nel 2011 ha tesserato, in Italia, il maggior numero di ragazzi Junior e Cadetti. Testimonial dell’evento saranno gli ex campioni olimpici Angelo Glisoni (il prodiere di Zuccoli), Alessandra Marenzi (prodiere di Giulia Conti alle Olimpiadi di Atene 2004) e il gardesano Luciano Lievi (la riserva di Mauro Pelaschier nel 1972 ai Giochi di Monaco di Baviera). Idealmente (ma impeganti in allenamento in Inghilterra) ci saranno Giulia Conti, Pietro Zucchetti, Massimo Dighe, Marco Gualandris e Marta Zanetti.
E’ annunciata anche una folta rappresentanza dei vertici della Federazione Italiana Vela con ben 3 consiglieri nazionali: Rodolfo Bergamaschi, Walter Cavallucci e Angelo Insabato, i rappresentati della zona del Garda con il presidente Domenico Foschini e il direttore sportivo Franco Capuccini, i presidenti del Club che collaborano per la Centomiglia e le altre regate del Circolo Vela Gargnano.
Le novità della 62° Centomiglia saranno tante, tra queste le due nuove versioni per il surf a vela ed il kitesurf, che festeggia così il suo ingresso tra le discipline olimpiche. Il 9 settembre surf e kite animeranno le due nuove Cento Kite e Cento Windusrfing sulla rotta Gargnano-Campione e viceversa, gli altri eventi agonistici con il tricolore Open dell’Asso 99, il 2 settembre il Trofeo Gorla e la 50Miglia, dal 3 all’8 settembre il Tour Europeo del catamarano M2, l’8 settembre alle 8 e mezzo la partenza di Centomiglia, Multi e Centopeople per i progetti di vela terapia (ed alcune scuole bresciane), infine il 22 e 23 settembre la “Childrenwindcup” che diventerà la "Centomiglia dei ragazzi" grazie all'Abe (Associazione Bambino Emopatico) ed ai piccoli dei reparti di Onco ematologia dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. E sempre a Sulzano saranno salutati i velisti Under 16 delle squadre lacustri della flotta Rs Feva che partiranno per l’Inghilterra, dove il Mondiale di questa categoria, aprirà sul mare di Weymouth gli eventi delle Olimpiadi veliche di Londra 2012. La presentazione della Centomiglia sul Sebino è stata resa possibile grazie alla stessa Ans di Sulzano, la Strada del Vino della Franciacorta, l’Agenzia Turistica del Territorio sebino.


13/07/2012 13.01.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: avvocati in campo tra Dean Barker e New Zealand

Gli avvocati di Barker hanno chiesto spiegazioni ufficiali al team sul ruolo del proprio assistito. Richieste maggiori responsabilità, altrimenti probabile l'addio e l'approdo a Luna Rossa

Matteo Miceli: "Torno e faccio la Roma per 2"

E' una promessa che ho fatto a Paolo De Girolamo e intendo mantenerla. E poi cosa sono altri tre giorni di mare?

Discovery Route: domani partenza per Sergio Frattaruolo

Domattina è prevista una finestra meteo favorevole, e, alle ore 8:00, “Extreme Sail Academy” dovrebbe schierarsi alla partenza, dove un giudice incaricato dal WSSRC certificherà l’esatto orario del passaggio della start line

Discovery Route: parte stasera alle 20:30 in mare e sui Social l'avventura di Sergio Frattaruolo

Contemporanamente alla partenza verrà lanciato sui Social un concorso per indovinare la data e l'orario di arrivo di Sergio Frattaruolo e del suo equipaggio al traguardo di San Salvador

Este 24: l'Invernale va a RidECoSì del CCAniene

Si chiude con una sola regata maschia il Campionato Invernale Este 24 RiDeCoSì CCAniene di Alberto e Claudia Rossi vince su La Poderosa e Prima della Classe

Discovery Route: verso le Canarie tra planate e "dolci clandestini"

Oggi a bordo festeggiato Pierpaolo Ballerini. La barca naviga molto bene, con grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni molto variabili: in alcuni tratti 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord

Caribbean 600 race: sfida tra le isole

Racconta Giovanni Soldini, raggiunto questa mattina al telefono: "E’ una bellissima regata, molto competitiva"

Meeting del Garda Optimist: svelate le novità tecniche

La regata dei record si rinnova con nuove scelte tecniche per aumentarne la competitività e adeguarsi così alla specializzazione sempre più elevata dei giovani partecipanti

Muore a 29 anni il Campione italiano di Windsurd Alberto Menegatti

E' deceduto la notte scorsa, nella sua casa di Tenerife, in Spagna, dove si stava allenando in vista della prossima stagione, Alberto Menegatti, vice campione del mondo slalom nel 2013 e più volte campione italiano di windsurf

Volvo Ocean Race: la notte peggiore

Quando mancano poco più di mille miglia al traguardo di Auckland è iniziata una vera e propria gara di velocità in linea fra il terzetto in fuga, composto da Dongfeng Race Team, Abu Dhabi Ocean Racing e MAPFRE