domenica, 4 dicembre 2016

BRINDISI-CORFÙ

VELA - Tante proteste alla Brindisi/Corfù: c'è solo un vincitore "ufficioso"

Giuria di regata impegnata sino al tardo pomeriggio, ma la classifica ufficiale overall e quelle di classe della XXVII Regata Internazionale Brindisi - Corfù si potranno avere solo domani alla luce dell’esame delle proteste presentate da alcuni equipaggi. Detto ciò, secondo gli organizzatori del Circolo della Vela Brindisi, in via ufficiosa la barca vincitrice della Regata Internazionale Brindisi - Corfù 2012 è il First 40.7 “First Flight” di Carriero – Gazzabin – Valente - DeGiorgi, Lega Navale Italiana di Gallipoli, che correva nella classe Orc B. Al secondo posto il Bavaria 38 Match “Excellent” di Marco Andrisano, Circolo della Vela Taranto, iscritta nella classe Orc C. Terza, “Perbacco”, il Grand Soleil 46 BC di Arcangelo Rinaldi, Circolo Velico Ondabuena.
Per quanto riguarda i maxi della Classe A, prima all’arrivo in tempo reale Idrusa del Montefusco Sailing Project, alle 0,25 ora italiana. Alle 0,50 l’arrivo di Fetch IV di Michele Scianatico, Cus Bari, quindi terza alle 0,59 sempre in tempo reale Drake Passage, Enzo Pirato – Alberto Leghissa, Diporto Nautico Sistiana. Quindi i primi tra i maxi hanno compiuto la traversata in meno di 12 ore. Ma con il calcolo del tempo compensato Orc la classifica ufficiosa dei maxi vede vincitrice Moonshine di Edoardo Ziccarelli, Lega Navale Pesaro, seguita nell’ordine da Fetch IV, quindi Sanofi Idrusa, poi Buena Vista di Luigi Pannarale, Lni Bari, e Drake Passage.
Si conferma l’incidente all’imbarcazione Lupa di Mare dello Yachting Club Ravenna, armatore Gabriele Ceccaroni, che a causa di una errata manovra con lo spinnaker, finito in acqua frenando violentemente la barca, si è piegata di 90 gradi ed ha rotto poi l’albero in fase di rimorchio. Nessun danno alle persone e pronto intervento della guardia costiera ellenica. L’incidente è avvenuto stamani a nord-est dell’isola di Merlera.


14/06/2012 22:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci