giovedí, 22 febbraio 2018

REGATE

Vela sociale a Palermo: torna anche quest’anno una vela senza esclusi

vela sociale palermo torna anche quest 8217 anno una vela senza esclusi
redazione

Non poteva mancare, anche quest’anno, il consueto appuntamento della Lega navale Italiana Sezione Palermo Centro con la regata sociale Una Vela Senza Esclusi giunta alla sua quinta edizione e che si svolgerà a Palermo dall’1 al 4 Giugno.

Com’è ormai noto a tanti, la regata muove da uno spirito di solidarietà molto forte che utilizza  lo sport della vela per raggiungere importanti obiettivi di sensibilizzazione, integrazione e l’inclusione sociale, dando l’opportunità adatleti diversamente abili, soci della LNI e provenienti da tutte le sezioni d’Italia, di incontrarsi e di “scontrarsi” in una competizione sportiva ad armi pari. Infatti, i regatanti si sfideranno in equipaggi misti formati da quattro atleti diversamente abili e un tutor, su 5 imbarcazioni identiche, le Azzurre 600 che sono imbarcazioni a bulbo idonee all’attività paralimpica. 

La manifestazione inizierà il 1 giugno con l’accoglienza dei partecipanti e la visita della città di Palermo secondo un itinerario arabo-normanno appositamente concepito per far conoscere le bellezze turistiche e culturali locali ai nostri ospiti. 

Il 2 Giugno sarà dedicato alla novità di quest’anno: il Vela Day. La Sezione, infatti, in collaborazione con il Circolo della Vela Sicilia ha aderito al Veladay 2017: una giornata promossa dalla Federazione Italiana Vela (FIV) durante la quale, dalle 9,30 alle 16,00, chiunque lo desideri potrà effettuare gratuitamente battesimi della vela, conoscere e visitare la base nautica, partecipare a mini lezioni pratiche e teoriche di vela e sarà anche l’occasione per informarsi sull’attività estiva. Le lezioni pratiche della vela saranno effettuate a bordo delle Azzurra 600, le imbarcazioni che verranno, poi, utilizzate per le regate. Sono previste, inoltre, altre iniziative di avviamento alla vela e, alle ore 12, varie simulazioni di salvataggio a mare da parte delle unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, si terrà la Cerimonia di apertura della Manifestazione, presso la Sala Manfredi dell’Hotel Ibis di Palermo, nonché il Convegno Mare, sport e disabilità. Saranno presenti, tra gli altri, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Presidente della V Commissione Consiliare Dott. Fausto Torta, il direttore generale della Presidenza Nazionale LNI, Ammiraglio Sergio Caruso, il Delegato Regionale LNI Sicilia Dott. Carlo Bruno, il Presidente del CONI Sicilia Sergio D’Antoni, il Presidente del CIP regionale Aldo Radicello ed i Presidenti di alcune sezioni della LNI tra le più impegnate nel mondo paralimpico: Beppe Tisci per la LNI Palermo Centro, Antonio Bitti per la LNI Genova Sestri, Daniele Manzini per la LNI Desenzano del Garda, Patrizia Chierchia per la LNI Castellammare di Stabia e Pierpaolo Scubini per la LNI Trieste. Sarà, inoltre, “virtualmente” presente il Campione dello scorso anno Massimo Dighe – Para World Sailing Manager della Federazione Internazionale World Sailing (ex ISAF) – che invierà un video messaggio con le novità dal mondo paralimpico.

Il e il 4 Giugno saranno dedicati alla competizione vera e propria con due intense giornate di regate e match race. Durante tutte le attività a mare sarà garantita la presenza di una barca comitato, due gommoni e diverse barche appoggio, per assicurare un contesto di totale sicurezza. Ogni imbarcazione avrà il nome della regione di provenienza degli atleti: Veneto, Lombardia, Liguria, Toscana, Sicilia. Portabandiera della Sicilia sarà il consigliere disabile ed esperto velista LNI, Carmelo Forastieri.

La manifestazione si concluderà domenica 4 Giugno con la premiazione e un piccolo rinfresco per festeggiare e salutare i partecipanti che ogni anno accolgono con grande entusiasmo l’iniziativa e contribuiscono a renderla un momento di vera gioia e partecipazione(R.T.)


30/05/2017 19:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci