mercoledí, 23 maggio 2018

REGATE

Vela sociale a Palermo: torna anche quest’anno una vela senza esclusi

vela sociale palermo torna anche quest 8217 anno una vela senza esclusi
redazione

Non poteva mancare, anche quest’anno, il consueto appuntamento della Lega navale Italiana Sezione Palermo Centro con la regata sociale Una Vela Senza Esclusi giunta alla sua quinta edizione e che si svolgerà a Palermo dall’1 al 4 Giugno.

Com’è ormai noto a tanti, la regata muove da uno spirito di solidarietà molto forte che utilizza  lo sport della vela per raggiungere importanti obiettivi di sensibilizzazione, integrazione e l’inclusione sociale, dando l’opportunità adatleti diversamente abili, soci della LNI e provenienti da tutte le sezioni d’Italia, di incontrarsi e di “scontrarsi” in una competizione sportiva ad armi pari. Infatti, i regatanti si sfideranno in equipaggi misti formati da quattro atleti diversamente abili e un tutor, su 5 imbarcazioni identiche, le Azzurre 600 che sono imbarcazioni a bulbo idonee all’attività paralimpica. 

La manifestazione inizierà il 1 giugno con l’accoglienza dei partecipanti e la visita della città di Palermo secondo un itinerario arabo-normanno appositamente concepito per far conoscere le bellezze turistiche e culturali locali ai nostri ospiti. 

Il 2 Giugno sarà dedicato alla novità di quest’anno: il Vela Day. La Sezione, infatti, in collaborazione con il Circolo della Vela Sicilia ha aderito al Veladay 2017: una giornata promossa dalla Federazione Italiana Vela (FIV) durante la quale, dalle 9,30 alle 16,00, chiunque lo desideri potrà effettuare gratuitamente battesimi della vela, conoscere e visitare la base nautica, partecipare a mini lezioni pratiche e teoriche di vela e sarà anche l’occasione per informarsi sull’attività estiva. Le lezioni pratiche della vela saranno effettuate a bordo delle Azzurra 600, le imbarcazioni che verranno, poi, utilizzate per le regate. Sono previste, inoltre, altre iniziative di avviamento alla vela e, alle ore 12, varie simulazioni di salvataggio a mare da parte delle unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, si terrà la Cerimonia di apertura della Manifestazione, presso la Sala Manfredi dell’Hotel Ibis di Palermo, nonché il Convegno Mare, sport e disabilità. Saranno presenti, tra gli altri, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Presidente della V Commissione Consiliare Dott. Fausto Torta, il direttore generale della Presidenza Nazionale LNI, Ammiraglio Sergio Caruso, il Delegato Regionale LNI Sicilia Dott. Carlo Bruno, il Presidente del CONI Sicilia Sergio D’Antoni, il Presidente del CIP regionale Aldo Radicello ed i Presidenti di alcune sezioni della LNI tra le più impegnate nel mondo paralimpico: Beppe Tisci per la LNI Palermo Centro, Antonio Bitti per la LNI Genova Sestri, Daniele Manzini per la LNI Desenzano del Garda, Patrizia Chierchia per la LNI Castellammare di Stabia e Pierpaolo Scubini per la LNI Trieste. Sarà, inoltre, “virtualmente” presente il Campione dello scorso anno Massimo Dighe – Para World Sailing Manager della Federazione Internazionale World Sailing (ex ISAF) – che invierà un video messaggio con le novità dal mondo paralimpico.

Il e il 4 Giugno saranno dedicati alla competizione vera e propria con due intense giornate di regate e match race. Durante tutte le attività a mare sarà garantita la presenza di una barca comitato, due gommoni e diverse barche appoggio, per assicurare un contesto di totale sicurezza. Ogni imbarcazione avrà il nome della regione di provenienza degli atleti: Veneto, Lombardia, Liguria, Toscana, Sicilia. Portabandiera della Sicilia sarà il consigliere disabile ed esperto velista LNI, Carmelo Forastieri.

La manifestazione si concluderà domenica 4 Giugno con la premiazione e un piccolo rinfresco per festeggiare e salutare i partecipanti che ogni anno accolgono con grande entusiasmo l’iniziativa e contribuiscono a renderla un momento di vera gioia e partecipazione(R.T.)


30/05/2017 19:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Nuova collezione Sunbrella Marine

Il brand lancia la sua prima gamma di tessuti ecoprogettati per attrezzature da barca: il 27% del peso totale del tessuto è infatti realizzato con filato riciclato

Al via la XI edizione della Regatta di ESCP Europe

Dal 17 al 20 maggio studenti e manager si sfidano nelle acque di Ischia all’evento organizzato dalla Business School

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci