sabato, 23 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    volvo ocean race    ufo 22    salone nautico    nautica    barcolana    slam    azzurra    protagonist    52 super series    audi    optimist    ufo22   

VELA OLIMPICA

Vela, Rio 2016: i dettagli della 3a giornata

vela rio 2016 dettagli della 3a giornata
redazione

Cielo grigio, tanta pioggia e vento instabile a Rio de Janeiro per la terza giornata delle regate olimpiche, serie che ha preso il via lunedì scorso.
Oggi sono scesi in acqua i Singoli Laser Standard, Laser Radial e Finn (con gli azzurri Francesco Marrai, Silvia Zennaro e Giorgio Poggi), i Catamarani per Equipaggi misti Nacra 17 (con Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri) e i Doppi 470, sia maschili che femminili (con Elena Berta e Alice Sinno), mentre hanno riposato le due flotte della Tavola RS:X, che nei primi due giorni hanno avuto nell’azzurra Flavia Tartaglini la protagonista e attuale leader della classifica femminile provvisoria.
Nel Singolo Laser Standard, Marrai (oggi 22-11) è 14mo nella classifica generale provvisoria, mentre nel Singolo Radial Zennaro (oggi 15-21) è 21ma e nel Finn Poggi (oggi 16-11) è decimo.
Prime regate invece per i catamarani Nacra 17, con l’equipaggio formato da Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri che ha affrontato l’esordio olimpico su un campo di regata che ha dato del filo da torcere a tutti gli equipaggi, condizionati da un vento decisamente instabile che ha costretto il Comitato di Regata ad annullare la terza prova in programma per oggi. Nelle prime due, i due azzurri dell'Italia Team hanno ottenuto un decimo e un 14mo e a fine giornata occupano la 14ma posizione della classifica generale.
Prime regate anche per il Doppio Femminile 470, con Elena Berta e Alice Sinno che hanno chiuso la giornata con un 14-20 e sono 18me in generale.
Domani è in programma un’altra serie di regate nella baia di Guanabara, con in acqua le flotte del Singolo Finn (quinta e sesta prova), dei Doppi 470 (uomini e donne, terza e quarta prova), del Catamarano Misto Nacra 17 (terza, quarta, quinta e possibilmente sesta prova) e delle Tavole RS:X, sia uomini che donne (settima, ottava e nona prova). Riposano i Singoli Laser Standard e Laser Radial, mentre i Doppi acrobatici 49er (uomini) e 49er FX (donne) inizieranno la loro Olimpiade venerdì.

ph. SailingEnergy/FIV 


11/08/2016 09:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci