lunedí, 27 aprile 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    regate    ambiente    minialtura    catamarani    aziende    windsurf    mare    roma per 1/2/tutti    ucina    salone nautico    tan    optimist    marta maggetti    vela olimpica    attualità    49er    j70   

REGATE

VELA - Punta Ala: primi arrivi della 151 Miglia

Dopo una notte caratterizzata da condizioni di vento instabili sia come direzione che come intensità, finalmente le prime barche hanno tagliato il traguardo della terza edizione della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, la regata d'altura organizzata dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con la collaborazione dello Yacht Club Livorno, partita ieri pomeriggio da Livorno con ben 108 imbarcazioni d’altura sulla linea del via.

Primo classificato in tempo reale, come da previsioni, il Maxi Sagamore di Nicola Paoleschi, che ha tagliato il traguardo posto davanti al Marina di Punta Ala alle ore 14 circa, seguito a poco più di un’ora dal Tp 52 Aniene 1° Classe di Giorgio Martin, che stando alle prime classifiche provvisorie dovrebbe aver vinto la regata in overall Orc International. Terzo classificato lo Scuderia 50 Altair 3 di Sandro Paniccia, quarto il Felci 61’ Almabrada di Alessandro Pacchiani, quinto l’X-55 Capricciricci, sesto il Latini 52 .G di Gabriele Guerzoni e settimo il Farr 53 QQ7 di Roberto Maffini e Andrea Rossi.

Le altre barche stanno continuando ad arrivare in porto e il grosso della flotta è atteso a Punta Ala nelle prossime ore e per tutta la nottata. Solo dopo che l’ultima barca avrà tagliato il traguardo, sarà possibile stilare le classifiche definitive, che verranno ufficializzate domani, e assegnare i vari premi ai vincitori delle classi Orc Internazional e Irc.


01/06/2012 21.27.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Va a L'elagain la prima tappa del campionato nazionale J/70

Uji Uji si aggiudica la seconda manche - ph. Fabio Taccola

Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: a Varazze condizioni ottimali chiudono la II Tappa

L'attesa è stata premiata nella tarda mattinata quanto sotto costa le raffiche arrivavano massimo sui 15 nodi, con acqua piatta e un campo di regata già posizionato appena uscita la flotta dei 125 juniores (partenze in due batterie)

Sanremo: nel week-end in acqua i J70

Sanremo, una linea molto affollata: 30 barche al via per il secondo atto del Campionato Nazionale Italiano Open riservato al J/70, un “must” tra i one design

Il ritorno della vela antica: nel 2018 riparte il Golden Globe Challenge

Per questa edizione del 2018 i partecipanti dovranno utilizzare gli stessi tipi di barche a vela e le attrezzature disponibili nella prima edizione. Nella foto l'arrivo di Sir Robin Knox-Johnston nel 1969 © Bill Rowntree/PPL

Volvo Ocean Race: Dongfeng ha sete e non solo di vittoria

Il dissalatore elettrico di bordo ha smesso di funzionare e i velisti hanno dovuto ricorrere alla forza delle braccia per produrre acqua potabile

Vela olimpica: si ricomincia da Hyères

La vela olimpica torna a dare spettacolo con lʼISAF Sailing World Cup di Hyères, prima tappa europea della Coppa del Mondo delle classi olimpiche, in programma da mercoledì 22 a domenica 26 aprile

Per la "barca solare" pannelli di ultima generazione

E’ stato raggiunto un accordo di collaborazione tra Gioco Solutions ed Electric Motor News, per la fornitura di pannelli solari fotovoltaici destinati ad aggiornare la barca solare

ItaliaVela: il N° 106/107 è su App Store e Google Play

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 106/107 - Disponibile su iPad e iPhone (APP STORE) e su tutti i dispositivi Android (GOOGLE PLAY) a € 0,89

VIDEO - La Roma per 1 raccontata dai video del solitario Hugues Le Cardinal

il link ai 5 brevi video con cui il solitario Hugues Le Cardinal racconta la sua Roma per 1

Novità in casa Furuno

Nuova serie di strumentazioni per Furuno che presenta FI-70 Instrument/Data Organizer dal design moderno ed innovativo in linea con la serie NavNet TZT e TZT2