domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

REGATE

Vela: Palermo-Montecarlo, svelate le barche dei circoli organizzatori

vela palermo montecarlo svelate le barche dei circoli organizzatori
redazione

Manca poco meno di un mese alla partenza della Palermo-Montecarlo 2016, edizione numero 12 che corre verso un nuovo record di partecipanti e attende di superare quota 60 iscritti. Intanto le ultime novità rese note riguardano due barche il cui annuncio era in qualche modo atteso: gli scafi ufficiali dei due club organizzatori: il Circolo della Vela Sicilia e lo Yacht Club de Monaco. In fondo è una tradizione che i due circoli prendano parte alla regata d'altomare con propri equipaggi, una sorta di omaggio all'evento e una sfida nella sfida. 

CIRCOLO DELLA VELA SICILIA: SARA' BUENA VISTA (ICE 62)

Il Circolo della Vela Sicilia ha scelto la propria ammiraglia per la Palermo-Montecarlo 2016: si tratta dell'ICE 62 Buena Vista, uno yacht lungo quasi 19 metri, gioiello della produzione italiana. E' un progetto di Umberto Felci per il cantiere ICE, armatori i fratelli baresi Gigi e Beppe Pannarale, skipper Alberto La Tegola, ex velista di classi olimpiche, oggi presidente del Comitato regionale VIII Zona (Puglia) della Federazione Italiana Vela. Il Buena Vista, che sarà uno degli scafi più lunghi partecipanti a questa edizione della regata, sarà armata dal Circolo della Vela Sicilia e avrà a bordo un equipaggio composto in parte da velisti baresi e in parte da giovani della squadra agonistica del circolo palermitano. Quest'anno dopo tante edizioni sarà assente Piero Majolino, ma a bordo ci saranno Edoardo Bonanno, Gabriele Coffaro, Antonio Saporito, Mainaldo Maneschi e Domi Aiello. In via di definizione altri due nomi. 

YACHT CLUB DE MONACO: AL VIA CON IL J111 MAJICA2

Più piccola ma ugualmente aggressiva e competitiva in tempo compensato IRC, la barca scelta dal club monegasco, dopo tanti piazzamenti in tempo reale: è il J111 "Yacht Club de Monaco - Majic 2", ex Black Bull, già protagonista alla Palermo-Montecarlo e ad altre regate offshore. Uno scafo del 2012 particolarmente performante con vento leggero, il cui skipper sarà Jacopo Carrain, ex derivista e specialista di monotipi, con a bordo tra gli altri il navigatore Pietro D'Alì, il trimmer Enrico Zennaro e il prodiere Giuseppe Leonardi. 

Nei prossimi giorni sono attese altre conferme e nuove iscrizioni, anche dai partecipanti al Campionato Italiano di Vela d'Altura che inizia mercoledi 27 proprio a Palermo. Previsti annunci su nomi di personaggi e navigatori, così come il dettaglio del programma degli eventi collaterali. 


26/07/2016 17:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci