lunedí, 22 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    circoli velici    vela olimpica    open bic    laser    rs feva    libri    press    normative    regate    j24    turismo   

VELA OCEANICA

Vela Oceanica: 6 mesi al via della GGR2018, Phelipon prepara la barca

vela oceanica mesi al via della ggr2018 phelipon prepara la barca
redazione

Mancano poco meno di 6 mesi alla partenza della Golden Globe Race 2018 e nei giorni scorsi Patrick Phelipon, il più italiano dei navigatori francesi, ha lasciato il Porto di Pisa alla volta di Fiumicino, dove inizieranno i lavori di ottimizzazione della barca. 
Phelipon ha lasciato il porto toscano, che aveva ospitato la sua imbarcazione Elbereth - Endurance 35 ketch – fin dal’arrivo dalla Francia nello scorso mese di gennaio 2017 per portarla a Fiumicino nel cantiere C-Catamarans, nato nel 2016 con l'idea di immettere sul mercato catamarani comodi, semplici nella conduzione, sicuri e veloci. La linea degli scafi è seguita da Marc Lombard e la produzione curata da Patrick Phelipon. Una volta in cantiere Elbereth è stata disalberata e svuotata per poter  iniziare i lavori previsti: lavori di rinforzo strutturale a prua e sulla tuga, rinnovo e semplificazione dell’impianto elettrico (soprattutto per renderlo facilmente riparabile qualora avesse problemi durante la lunga navigazione della GGR2018), probabile sostituzione del motore, nonche tutti gli altri interventi necessari a rendere la barca più solida e sicura.     
Phelipon ha percorso le 150 miglia che separano il Porto di Pisa dal cantiere navigando in solitario in una giornata di sole e venti dai quadranti nord: le miglia percorse concorreranno a ottenere la definitiva qualificazione alla regata che prevede la navigazione di almeno 2000 miglia in solitario prima del colpo di cannone.
Elbereth tornerà in mare all’inizio di marzo. 
La GGR 2018, giro del mondo (in senso antiorario) in solitario senza scalo che ripercorre le rotte seguite navigatore inglese Sir Robin Knox-Johnston esattamente 50 anni fa. partirà il 1 luglio prossimo da Les Sables d’Olonne, località francese della Vandea sulla costa dell’oceano Atlantico e già sede di partenza di altre famose regate in solitario.
Le imbarcazioni ammesse non sono mostri tecnologici a cui la vela oceanica ci ha ormai abituati, ma barche di serie in vetroresina, non più lunghe di 36 piedi, progettate prima del 1988 e quindi caratterizzate da chiglia lunga con il timone incorporato. Per regolamento non saranno ammesse nemmeno strumentazioni elettroniche, i partecipanti dovranno utilizzare il sestante e contare solo sulle proprie forze.
Nella sua avventura Patrick Phelipon è sostenuto dall’Associazione Sailing Oceans (sul sito www.sailingoceans.it si può aderire all’associazione con 100€ che serviranno per finanziare l’impresa), può già contare sul supporto di Antal, Bamar, Plastimo. Porto di Pisa, La Hulotte, Navigatlantique, XPO La Rochelle, F. M. Lubrificanti, Varta batterie VMG, Soromap, Di Gabbia srl, Veleria Zaoli sanremo e porterà con sè le insegne della Fondazione Francesca Rava-NPH Italia cui devolverà il 5% dei contributi raccolti a sostegno di progetti di aiuto ai bambini in condizioni di disagio in Italia e nel mondo (www.nph-italia.org).
 
 LA foto è di Fabio Taccola


25/01/2018 10:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Vele d’epoca: presentato a Genova il calendario delle regate nazionali AIVE 2019

Venerdì 12 aprile, presso la sede dello Yacht Club Italiano a Genova, l’Associazione Italiana Vele d’Epoca, sodalizio fondato nel 1982, ha presentato il calendario ufficiale delle regate di vele d’epoca del 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci