mercoledí, 28 settembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    salone nautico    nautica    libri    barcolana    regate    crociere    protagonist    vela    alcatel j/70    cico 2016    fincantieri    optimist    terremoti   

EUROPEO FIREBALL 2012

VELA - Il lago di Bracciano si tinge di bianco

L’evento, patrocinato dal CONI, si svolge dal 21 al 27 Luglio. Carige Assicurazioni, Sperry Top-Sider, Dicofarm e Aires Tech sono gli sponsor.
I primi due giorni vengono dedicati all’accoglienza, alle misurazioni e ai controlli sulle barche e sugli equipaggi, nei seguenti si disputeranno due prove al giorno. I Fireball sono derive a trapezio per due persone con superficie velica di 13,3 mq, più altri 13 di spinnaker. La barca è stata presentata dallo yacht-designer inglese Peter Milne nel 1963. Partecipano al campionato più di cento imbarcazioni provenienti da 11 paesi diversi: Belgio, Francia, Repubblica Ceca, Irlanda, Slovenia, Canada, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Namibia e Italia. Tra gli italiani sono presenti anche due equipaggi formati dagli universitari dell’associazione studentesca Sapienza Vela.
“La sua forma squadrata, la dice tutta sulla sua vocazione planante.” Dice Claudio Locanto, uno dei quattro studenti partecipanti . Invece Claudia idolo alla richiesta di parlare delle caratteristiche della barca risponde: “Posso dirlo in una parola? ...corre!!!”
L’intera organizzazione è stata affidata allo Yacht Club Bracciano Est. Si tratta di un’associazione sportiva dilettantistica fondata nel 1973 ed alimentata, in tutti questi anni di attività, da tanta passione, che spinge a fare della scuola vela giovanile una priorità assoluta. Per questo motivo Sapienza Vela, associazione studentesca nata con lo scopo di diffondere la passione per il mare e la vela nel mondo universitario, ha ricevuto due derive in comodato d’uso.
Lo Y.C.B.E., dall’alto della sua esperienza ( infatti è stato l’organizzatore del mondiale svolto nel 2001) e assistito dalla classe italiana Fireball, ha pianificato servizi come il trasporto per gli spostamenti dagli alberghi alle rive del lago. E’data particolare attenzione anche alle convenzioni con i luoghi di interesse locali come il museo delle forze aeree italiane e i battelli che effettuano giri turistici del lago. La poca distanza tra il lago e Roma è un incentivo per i tifosi degli equipaggi stranieri a seguirli numerosi.
“E’ la prima volta che partecipo a regate di questo calibro, è un’ occasione per metterci alla prova e condividere la nostra grande passione con velisti provenienti da paesi vicini e lontani.” Questo è quello che significa Fireball per il Sapienza-Velista Stefano Compiani.
Tutto fa pensare ad una lieta permanenza degli equipaggi e degli spettatori per un evento che si annuncia una festa europea della vela e dello sport.


17/07/2012 10:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il 27 settembre si celebra la giornata mondiale del turismo, dedicata al tema dell’accessibilita’

Un mercato da 800 miliardi nell’ue e avra’ rilievo con numerosi eventi a ttg incontri 2016

Genova: al Salone Nautico un sabato da campioni

Il Salone dei campioni. La quinta giornata ha accolto quattro medaglie olimpiche e offerto al pubblico uno spettacolo unico in mare con le evoluzioni degli atleti del free style

La nave più lussuosa al mondo in resina italiana

Un’opera che punta ad esaltare i plus estetici della resina e soprattutto le sue funzionalità: resistenza nel tempo, sicurezza e igiene

Sissi si aggiudica il Campionato Meteor del Lario

23 le prove disputate, su 10 giorni di regata complessivi, che hanno visto confrontarsi 18 Meteor, il monotipo di 20 piedi riconosciuto dalla FIV, il più diffuso sulla acque lariane

Salone di Genova: la barca va...

Clima di soddisfazione all'interno del Salone tra gli operatori e i visitatori. Il Salone è piaciuto ed è stato produttivo. Domani i numeri definitivi

Allo chef Roberto Stefani il premio speciale cameo della prima Garda Cooking Cup 2016

L’imbarcazione dello skipper Corbucci ha vinto la regata e, con lo chef Moro, si sono aggiudicati la vittoria finale nella classifica che riuniva il punteggio totalizzato dalla regata, il piatto salato e il dolce cucinati a bordo

Vela, il team Rc44 da ieri in scena tra le onde di Cascais

La città portoghese protagonista del circuito internazionale di vela

CICO 2016, cresce l’attesa

In programma la prossima settimana con oltre 250 barche e 400 atleti, divisi nelle dieci classi olimpiche e nella paralimpica 2.4mR

Il Salone di Genova cresce nonostante le divisioni

Giovanni Toti, ha scritto sulla sua pagina facebook”: La Regione Liguria ci ha creduto fino in fondo. Il vento è davvero cambiato. Ora lavoriamo per un salone ancora più grande e più bello nel 2017”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci