mercoledí, 2 settembre 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati nazionali    circolo vela gargnano    finn    orc    aziende    associazioni    windsurf    melges 32    fiv    regate    contender    trasporti    terremoti    america's cup    guardia costiera    dinghy    gc32    circoli velici   

EUROPEO FIREBALL 2012

VELA - Il lago di Bracciano si tinge di bianco

L’evento, patrocinato dal CONI, si svolge dal 21 al 27 Luglio. Carige Assicurazioni, Sperry Top-Sider, Dicofarm e Aires Tech sono gli sponsor.
I primi due giorni vengono dedicati all’accoglienza, alle misurazioni e ai controlli sulle barche e sugli equipaggi, nei seguenti si disputeranno due prove al giorno. I Fireball sono derive a trapezio per due persone con superficie velica di 13,3 mq, più altri 13 di spinnaker. La barca è stata presentata dallo yacht-designer inglese Peter Milne nel 1963. Partecipano al campionato più di cento imbarcazioni provenienti da 11 paesi diversi: Belgio, Francia, Repubblica Ceca, Irlanda, Slovenia, Canada, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Namibia e Italia. Tra gli italiani sono presenti anche due equipaggi formati dagli universitari dell’associazione studentesca Sapienza Vela.
“La sua forma squadrata, la dice tutta sulla sua vocazione planante.” Dice Claudio Locanto, uno dei quattro studenti partecipanti . Invece Claudia idolo alla richiesta di parlare delle caratteristiche della barca risponde: “Posso dirlo in una parola? ...corre!!!”
L’intera organizzazione è stata affidata allo Yacht Club Bracciano Est. Si tratta di un’associazione sportiva dilettantistica fondata nel 1973 ed alimentata, in tutti questi anni di attività, da tanta passione, che spinge a fare della scuola vela giovanile una priorità assoluta. Per questo motivo Sapienza Vela, associazione studentesca nata con lo scopo di diffondere la passione per il mare e la vela nel mondo universitario, ha ricevuto due derive in comodato d’uso.
Lo Y.C.B.E., dall’alto della sua esperienza ( infatti è stato l’organizzatore del mondiale svolto nel 2001) e assistito dalla classe italiana Fireball, ha pianificato servizi come il trasporto per gli spostamenti dagli alberghi alle rive del lago. E’data particolare attenzione anche alle convenzioni con i luoghi di interesse locali come il museo delle forze aeree italiane e i battelli che effettuano giri turistici del lago. La poca distanza tra il lago e Roma è un incentivo per i tifosi degli equipaggi stranieri a seguirli numerosi.
“E’ la prima volta che partecipo a regate di questo calibro, è un’ occasione per metterci alla prova e condividere la nostra grande passione con velisti provenienti da paesi vicini e lontani.” Questo è quello che significa Fireball per il Sapienza-Velista Stefano Compiani.
Tutto fa pensare ad una lieta permanenza degli equipaggi e degli spettatori per un evento che si annuncia una festa europea della vela e dello sport.


17/07/2012 10:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il poeta e lo skipper: incontro tra Davide Rondoni e Michele Zambelli

Il poeta, forlivese come Zambelli, ha letto dei versi di un grande della poesia mondiale, Charles Baudelaire, definito un poeta maledetto: “Uomo libero / sempre affronterai il mare / perché è il tuo specchio / il tuo spirito è là…”

Tutti i vincitori della Palermo Montecarlo

Extra 1 vince in IRC e ORC. nella x2 secon do posto per Matteo Miceli e Mario Girelli - ph. A. Carloni

Salone Nautico di Genova a vele spiegate verso la 55° edizione

Grazie allo straordinario supporto del Ministero dello Sviluppo Economico Italiano e dell'Agenzia ICE, il Salone viaggia coi motori al massimo, per un’edizione davvero sorprendente che confermi Genova capitale del mare

GC32, Civitavecchia: Spindrift fa suo il primo giorno di regate

Bello lo spettacolo dei cat volanti davanti al Forte Michelangelo. Domani sarà in acqua per provare l'ebrezza dei foil anche Matteo Miceli

Prime regate al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura a Civitanova Marche

Dopo due prove, leadership per Duvetica Grey Goose di Sergio Quirino Valente nel Gruppo A e per Golf di Gabriele e Giuseppe Giardini nel Gruppo B

Rio 2016: cosa si apetta per togliere la vela da Guanabara?

Così è ridotta la coscia di Erik Heil, velista tedesco bronzo nei 49er ai Test Event di Rio nell'inquinatissima baia di Guanabara

In acqua a Lorient l'Imoca 60 di Andrea Mura

L’IMOCA di Andrea Mura è stato messo in acqua lunedì scorso, 17 agosto, a Lorient in Bretagna e successivamente è stato sottoposto a vari test

Campionato Italiano Altura: seconda giornata di regate a Civitanova Marche

Proseguono a Civitanova Marche le regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura-Delta Motors Cup: dopo le prime due giornate e un totale di quattro regate, primo posto nel Gruppo A per Duvetica Grey Goose di Valente

Terza giornata di regate al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura

Civitanova Marche continua a regalare condizioni perfette anche per la terza e penultima giornata di regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

Per Gaetano Mura "Le favole inizano a Cabras"

Il velista sardo è tra i protagonisti del film documentario “Le Favole iniziano a Cabras” del regista Raffaello Fusaro

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci