lunedí, 25 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ufo22    este 24    mini 6.50    press    volcano race    soling    rs feva    dinghy    sb20    volvo ocean race    vela oceanica    attualità    melges 24    garda    azzurra    melges24    transat   

UFO22

VELA - Gli Ufo 22 alla Gentlemen's Cup

La Gentlemen’s Cup, l’ormai famosa regata organizzata dal Circolo Vela Gargnano e dedicata ai monotipi, si chiude con uno scarno bottino in termini di prove. Due giorni di regate per totalizzare due risultati utili. Colpa del meteo che tra terremoti e temporali ha continuato a fare saltare il vento.
Gli Ufo 22, in otto sulla linea di partenza, sono riusciti a regatare, come le altre classi presenti, soltanto nella giornata di sabato con un vento da sud che è rimasto più o meno costante nella prima frazione di gara intorno agli 8-10 nodi, che ha dato poi del filo da torcere ai tattici con buchi, cambi di direzione e mollane significative, fino ad affievolirsi del tutto e a costringere il Comitato ad annullare la terza partenza. A bottino pieno chiude Giorgio Zorzi, presidente di Classe, su Blue Moon Econova che con un equipaggio tutto in famiglia, il fratello e la nipote alle scotte, mette tutti in fila. Dietro è Incubo armata dal Cantiere Terra e Mare con la coppia Benedetti – Poci che, con un quarto posto ed un secondo, riescono a relegare per la legge dell’ultimo risultato migliore Freedom di Cristina Dovara comandata da Lorenza Mariani in terza posizione con risultati invertiti. Stesso punteggio finale anche per il quarto e quinto posto con vantaggio di Nexis di Brighenti (3-7) su Dadeli di Emanuele Carbonelli (5-5).
Ottimo inizio per Blix di Gianmaria Bertanzon che al suo primo anno di attività nella Classe chiude sesto ma va sul podio nella seconda prova con un terzo posto meritatissimo.
Nella seconda giornata invece non c’è stato nulla da fare: insieme agli ufetti sono usciti questa mattina verso le nove gli Asso, i Dolphin, i Protagonist, i Fun, le Star ma hanno atteso inutilmente che il vento decidesse da che parte soffiare. Spaghettata alle 13 e poi di nuovo in acqua per cercare una possibilità che però non è arrivata.
Il prossimo appuntamento per gli Ufo 22 sarà a Sarnico, sul lago d’Iseo, per la seconda prova del Circuito Terra e Mare Cup il 9 e 10 giugno.


21/05/2012 14.24.00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: bentornata Eco40!

Dopo 25.000 miglia percorse attorno al globo in condizioni estreme è stata recuperata Eco40, alter ego di Matteo, una creatura cresciuta con la passione, la dedizione scientifica e l’amore verso il pianeta

Castiglione della Pescaia: cinquanta barche per cinquant’anni, al via il Mondiale Soling

Cinquanta barche da 15 Nazioni per celebrare i cinquant’anni della classe internazionale Soling. Dal 22 al 28 maggio il Club Velico Castiglione della Pescaia ospita il Campionato del Mondo dell’ex Classe Olimpica

Optimist Ocean Race - VIDEO

Il sogno di un Optimist di affrontare l'Oceano

Niente Vendée Globe per Bernard Stamm

Cheminée Poujolat lo sosterrà invece per il nuovo giro di Francia a vela che si correrà con i nuovi cat Diam 24

Centro Velico Caprera: stage a Santa Marinella, Malcesine e Domaso

“Assaggia lo spirito di Caprera”: 3 eventi in 3 location diverse per avvicinarsi al mondo della più grande scuola Vela del Mediterraneo

Gavitello d’argento, le danesi affilano le prue

La flotta italiana X-35 pronta a darsi battaglia nelle acque di Punta Ala per un must del circuito riservato alle ‘piccole’ di casa X-Yacht che quest’anno assegna anche il titolo tricolore

Gentlemen's Cup: Protagonist, meritato successo di "Luca"

La Terza e ultima prova, si è rivelata una regata molto combattuta con le prime barche appaiate in testa alle posizioni con Luca che alla fine della ultima bolina è riuscita a girare davanti di poco rispetto a Bessi Bis, Il Peso della Farfalla e Pata-ta

Discovery Route: un film per "Il ritorno di Colombo"

Sta per iniziare la traversata di ritorno di Sergio Frattaruolo che seguirà, anche in questo caso, la rotta di Cristoforo Colombo verso le Azzorre e Lisbona. Certificato dal WSSR Council il tempo dell'andata

Asteria Cup: si parte il 30 maggio con la regata d'altura

La regata a calendario nazionale d’altura FIV sarà valida per il “Trofeo Armatore dell’anno” intitolato a Sergio Masserotti, compianto amico e dirigente del Circolo, e per il Campionato Zonale di Altura FIV

Marina di Carrara: a fine giugno il Campionato Nazionale Flying Dutchman

Dal 25 al 28 giugno lo specchio acqueo antistante il Porto Marina di Carrara farà da splendido palcoscenico al Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman