mercoledí, 10 febbraio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma per 1/2/tutti    guardia costiera    regate    vela a vela    meteo    primo cup    premi    vela olimpica    vele d'epoca    libri    mini 6.50    circoli velici    circolo vela gargnano    attualità    j24    manifestazioni   

MONDIALE ORCI ANCONA

VELA - (dai Team) Prime regate per UKA UKA RACING al mondiale ORCi di Ancona

Prima giornata di regate ad Ancona per il Campionato del Mondo Orc International e primo risultato positivo per UKA UKA RACING, il Comet 38 S armato dal civitanovese Lorenzo Santini, patron del team che negli ultimi anni ha conquistato ben tre titoli Mondiali nella classe monotipo Melges 24, tra i protagonisti più attesi della rassegna iridata che si concluderà sabato.

Oggi le 115 barche scese in acqua per la prima giornata di regate (59 scafi nel Gruppo A e 56 nel Gruppo B) hanno incontrato condizioni meteo invernali, con pioggia, mare mosso, temporali sparsi e un vento tra i 14 e i 18 nodi d’intensità (330° la direzione) che ha consentito la disputa di una sola regata invece che le due previste dal programma.

Una prova che UKA UKA RACING, scafo timonato dal civitanovese Alessio Marinelli con il barese Daniele De Tullio alla tattica, ha concluso al secondo posto nel Gruppo B dietro l’M 37 Low Noise di Giuseppe Giuffré e davanti al Grand Soleil 39 Morgan di Nicola De Gemmis, due tra i principali antagonisti di UKA UKA RACING, in acqua con i colori del Circolo Nautico Numana “Silvio Massaccesi”, per la conquista del titolo Mondiale. Nel Gruppo A, invece, vittoria per il Tp 52 Enfant Terrible di Alberto Rossi, campione del Mondo Orc International in carica.

Oltre a Marinelli e De Tullio, l’equipaggio di UKA UKA RACING è formato dal Team Manager Alessandro Battistelli (randa), dal Comandante della barca Fabrizio Lisco (trimmer) e da Andrea Ballico (trimmer), Matteo Santini (afterguard), Giacomo Poggetti (drizze), Roberto Innamorato (albero) e Corrado Rossignoli (prua).

“Oggi siamo andati bene, è stato un buon esordio”, ha dichiarato il timoniere di UKA UKA RACING Alessio Marinelli, reduce dai successi all’Italian Cup di Civitanova Marche e al Trofeo Stecconi di Ancona. “Sono contento perché l’equipaggio ha manovrato molto bene, in condizioni difficili. Domani ci aspetta la regata lunga e considerate le previsioni sarà una navigazione impegnativa: noi comunque siamo pronti e la barca è preparata per dare il meglio in tutte le condizioni”.

Il programma dell’Orc International World Championship prevede per domani alle ore 12 la partenza della regata lunga, mentre da giovedì a sabato sono previste altre regate tra le boe, con premiazione finale in programma sempre sabato al Marina Dorica di Ancona, base logistica della manifestazione.


24/06/2013 21:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

I Mini 650 invitati alla Giraglia Rolex Cup

Per i Mini 650 l'iscrizione sarà riservata agli equipaggi in doppio e la prova sarà valida per il Campionato Italiano della classe - ph. Carlo Borlenghi

Bob & Steve: la storia marinara di due vecchietti terribili

Nel luglio del 2015 hanno lasciato le coste della Norvegia tentando di attraversare l’Oceano Atlantico per tornare nel Maine ma sono ancora in Inghilterra dopo una serie infinita di SOS

Premiati i migliori velisti dell’Emilia – Romagna

I portacolori dell’Emilia Romagna sui campi di regata nazionali e internazionali premiati al Museo della Marineria di Cesenatico con Michele Zambelli e il vice presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre

Lo “Start” 2016 del Circolo Vela Gargnano Lago di Garda

La nuova annata ricomincerà proprio con i giovani e il piccolo doppio inglese che dal 23 al 26 marzo, durante il ponte di Pasqua, darà vita al 1° EASTER MEETING

Vigne Surrau si conferma al comando del Circuito Zonale 2016 della Flotta Sarda J24

Le vittorie sono state firmate da Ita 431 Lega Navale Carloforte- Carloforte Sail Charter (timonato in questa seconda giornata non da Davide Gorgerino ma da Roberto Spinelli) e da Ita 405 Vigne Surrau

J24: La Superba sempre in testa al 41° Invernale di Anzio-Nettuno

Dopo la pausa per le festività la numerosissima Flotta J24 di Roma è scesa nuovamente in acqua per disputare una nuova manche del 41° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno

Anzio: Blu Tango Blu domina la 7^ giornata, gli Half Ton inseguono

Blu tango Blu il First 40.7 di Roberto Rosa vince nettamente le due prove di giornata di 7,3 miglia e si porta in testa nella classifica generale IRC e ORC dopo sette regate ed uno scarto.

Monaco: partita la Primo Cup

Primo giorno di regate per il primo weekend della trentaduesima edizione della Primo Cup Trophée Credit Suisse allo Yacht Club de Monaco

32° Primo Cup – Trophée Credit Suisse: Day 3, gran finale

Domenica di vela impegnativa e gran finale per la flotta internazionale di 75 barche impegnate nel weekend inaugurale della Primo Cup – Trophée Cup Suisse 2016 allo Yacht Club de Monaco

Toscana: prima manifestazione nazionale dei comandanti di unità da diporto

Il lavoro deve marciare avanti alla burocrazia, fino a oggi i lavoratori marittimi sono stati inascoltati e ogni giorno perdiamo quattro o cinque comandanti che decidono di andare a lavorare all'estero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci