domenica, 29 maggio 2016

MONDIALE ORCI ANCONA

VELA - (dai Team) Prime regate per UKA UKA RACING al mondiale ORCi di Ancona

Prima giornata di regate ad Ancona per il Campionato del Mondo Orc International e primo risultato positivo per UKA UKA RACING, il Comet 38 S armato dal civitanovese Lorenzo Santini, patron del team che negli ultimi anni ha conquistato ben tre titoli Mondiali nella classe monotipo Melges 24, tra i protagonisti più attesi della rassegna iridata che si concluderà sabato.

Oggi le 115 barche scese in acqua per la prima giornata di regate (59 scafi nel Gruppo A e 56 nel Gruppo B) hanno incontrato condizioni meteo invernali, con pioggia, mare mosso, temporali sparsi e un vento tra i 14 e i 18 nodi d’intensità (330° la direzione) che ha consentito la disputa di una sola regata invece che le due previste dal programma.

Una prova che UKA UKA RACING, scafo timonato dal civitanovese Alessio Marinelli con il barese Daniele De Tullio alla tattica, ha concluso al secondo posto nel Gruppo B dietro l’M 37 Low Noise di Giuseppe Giuffré e davanti al Grand Soleil 39 Morgan di Nicola De Gemmis, due tra i principali antagonisti di UKA UKA RACING, in acqua con i colori del Circolo Nautico Numana “Silvio Massaccesi”, per la conquista del titolo Mondiale. Nel Gruppo A, invece, vittoria per il Tp 52 Enfant Terrible di Alberto Rossi, campione del Mondo Orc International in carica.

Oltre a Marinelli e De Tullio, l’equipaggio di UKA UKA RACING è formato dal Team Manager Alessandro Battistelli (randa), dal Comandante della barca Fabrizio Lisco (trimmer) e da Andrea Ballico (trimmer), Matteo Santini (afterguard), Giacomo Poggetti (drizze), Roberto Innamorato (albero) e Corrado Rossignoli (prua).

“Oggi siamo andati bene, è stato un buon esordio”, ha dichiarato il timoniere di UKA UKA RACING Alessio Marinelli, reduce dai successi all’Italian Cup di Civitanova Marche e al Trofeo Stecconi di Ancona. “Sono contento perché l’equipaggio ha manovrato molto bene, in condizioni difficili. Domani ci aspetta la regata lunga e considerate le previsioni sarà una navigazione impegnativa: noi comunque siamo pronti e la barca è preparata per dare il meglio in tutte le condizioni”.

Il programma dell’Orc International World Championship prevede per domani alle ore 12 la partenza della regata lunga, mentre da giovedì a sabato sono previste altre regate tra le boe, con premiazione finale in programma sempre sabato al Marina Dorica di Ancona, base logistica della manifestazione.


24/06/2013 21:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Napoli: Scugnizza vince il Campionato Nazionale del Tirreno

È Scugnizza Total Lubmarine, di Enzo De Blasio, la barca vincitrice del Campionato Nazionale del Tirreno concluso oggi nel golfo di Napoli. Secondo a pari punti Selene Alifax, di Massimo de Campo poi Sagola Biotrading, di Peppe Fornic

Andrea Mura verso Riva per la "1000 Vele per Garibaldi"

Partenza sabato per la regata Rivadi Traiano /Caprera, che si concluderà con due triengoli di 15 miglia tra le isole della Maddalena - (nella foto Andrea Mura in navigazione oggi su Ubiquity-Vento di Sardegna)

Tutti a Caorle: parte "La Cinquecento"

Il via verrà dato domenica 29 maggio alle ore 14.00 dal tratto di mare antistante la passeggiata a mare di Caorle e sarà possibile seguire la regata anche da casa, attraverso il tracking satellitare -ph. A. Carloni

Vittorio Malingri: il ritorno del guerriero

Vittorio e Nico Malingri, con il Citroen Unconventional Team, presentano una nuova stagione di record a bordo del catamarano Feel Good

La Cinquecento: inizia da Caorle la Ostar di Michele Zambelli

Navigherà in Adriatico per tutta la stagione per prendere confidenza con la sua nuova barca, il 950 Illumia 12

Va a Enfant Terrible la prima tappa del Farr 40 International Circuit

Si è chiusa con la netta affermazione di Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-1) la prima tappa del Farr 40 International Circuit, evento organizzato da D-Marin Mandolina a Sebenico

Gavitello d'Argento: vince Parma seguito da YCCS e CN Riva di Traiano

Lo YC Parma è primo con 273.2 punti e seguito in classifica dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 267.75 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 224.5

Rolex Capri International Regatta, day 2

Guidano la classifica Seaweve in ORC e Fra Diavolo in IRC. Nella foto Dudi Coletti (CNRT) al timone di Mrs Marietta Cube

Vincent Riou si confida a due giorni dalla Transat New York/ Les Sables d'Olonne

PRS è pronta ad affrontare la Transat New York/Vendée Les Sables d'Olonne, ultima regata prima dell'attesissimo Vendée Globe

LegaVela a Salò: vince Barcola e Grignano

La Società Velica di Barcola e Grignano con Michele Paoletti, Mitja Gialuz, Alessandro Bonifacio e Diego “Didi” Furlan ha vinto la selezione di Salò della Lega Italiana Vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci