giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE

VELA - (Dai Team) Circolo Canottieri Aniene: 2K Team Racing a Istanbul

Ritorna in acqua il giovane team Aniene della specialità 2K Team Racing con un coppia di capitani di eccezione con Giulia Conti e Luca Tubaro, soci del noto circolo capitolino che ha attivato in pochi anni squadre giovani e dinamiche in molte specialità. La Conti, reduce da una splendida medaglia di bronzo ai mondiali di 49er a Santander con i colori giallocelesti, sembra molto motivata dal Team Racing e dalle regate di flotta monotipo che l'hanno vista vincente recentemente nella 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24. Con alti e bassi , tra il trionfo all' Invitational 2K Team Racing a Porto Cervo e una deludente tappa a Cala Galera, nel prossimo week end, l'evento velico internazionale di 2K riprende in Turchia, ad Istanbul, ospitato dal meraviglioso Istanbul Sailing Club, dove a contendersi la vittoria si sfideranno prestigiosi yatch club europei e team asiatici quali: Royal Thames Yatch Club, Middle east Technical Univeristy Team, Istanbul Saling Club, Bayerischer Yatch Club, Penningmeester Dmtra ed il Team Torquoise.

Il Team dell'Aniene composto da due squadre miste con i capitani Giulia Conti, che sostituisce Cristiana Monina e Luca Tubaro, avrà a bordo Alessandra Petri, Giulio Boffo, Elena Orioli, Domenico Zuccaro, Alessandra Angelini e Lisa Lardani.

"Il team racing è una formula avvincente e molto divertente - dichiara Alessandro Maria Rinaldi, delegato del Circolo Canottieri Aniene - che negli ultimi tempi sta prendendo piede in Europa e quest'anno si è affacciato anche in Italia; noi del Circolo Aniene non ci tiriamo indietro e non ci siamo lasciati sfuggire questa specialità che assomiglia più ad una battaglia navale con compagni di squadra che creano situazioni di grande challenge, piuttosto che ad una corsa solitaria verso il traguardo finale. Siamo ancora un team con 2 squadre molto giovani e abbiamo bisogno di fare ancora molta esperienza nel team Racing, ma la grinta e la motivazione è il pane quotidiano del nostro sodalizio sportivo ed i ragazzi sembrano molto affamati ! "


03/10/2014 11:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci