venerdí, 6 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

velista dell'anno    finn    slam    azzurra    regate    premi    cnsm    trasporto marittimo    vele d'epoca    turismo    vela    mostre    melges 20    j70    solidarietà    press    circoli velici   

MELGES 24

VELA - (Dai Team) Audi Eberhard ottavo alla vigilia della giornata decisiva

Il penultimo giorno del Campionato Nazionale Melges 24 di Cattolica, evento valido anche come quarta tappa del circuito Volvo Cup, ha determinato un deciso rallentamento nello scorrere della manifestazione. Dopo aver portato a casa sei prove in due giorni, il Comitato di Regata ha dovuto fare i conti con una situazione meteo perturbata. L'alternarsi dei fronti ha reso possibile lo svolgimento di una sola prova, peraltro oggetto di una riduzione di percorso.

Audi Eberhard, che ieri era scivolato al decimo posto della classifica generale in virtù di piazzamenti alterni (3-20-25), si è mostrato in ripresa. L'equipaggio di Riccardo Simoneschi ha chiuso la prova odierna, vinta da Blu Moon su Giogi e EFG Bank, al nono posto. Un parziale che ha permesso a Audi Eberhard di muovere due passi avanti in classifica generale.

"Stiamo vivendo la più classica delle settimane no - ha commentato Riccardo Simoneschi a fine giornata - Le cose non hanno mai girato a nostro favore, ma si è comunque trattato di un evento utile per il proseguo della stagione, visto che abbiamo potuto verificare alcune scelte tecniche importanti sulle quali stiamo lavorando. Non va poi dimenticato che a Cattolica ci siamo presentati con un equipaggio inedito e anche la ricerca del nuovo assetto ha richiesto un po' di tempo".

A bordo di Audi Eberhard sono impegnati il timoniere Riccardo Simoneschi, il tattico Gabriele Benussi, il trimmer Paolo Mangialardo, il drizzista Federico Buscaglia e il prodiere Lucia Giorgetti.

Il Campionato Nazionale Melges 24 si concluderà domani. Il tempo limite è fissato per le ore 15. Il Comitato di Regata spera di portare a termine altre tre prove.


09/06/2012 23:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Circolo Nautico Santa Margherita: domani parte La Duecento

77 imbarcazioni iscritte, X2 e XTutti, oltre 300 velisti provenienti da 6 nazioni: Italia, Germania, Austria, Slovenia, Repubblica Ceca, Svizzera, numeri che danno la cifra della passione per la vela d’altura adriatica

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci