domenica, 4 dicembre 2016

CIRCOLI VELICILI VELICI

Vela (dai circoli) la LNI di Palermo Centro alla Palermo Montecarlo

Puntuale come ogni anno la Lega Navale Italiana non manca di dare il suo supporto a progetti a sostegno della disabilità: sarà, infatti, presente anche quest’anno, alla prestigiosa e difficile regata Palermo-Montecarlo, con una imbarcazione con a bordo un terzo di atleti disabili. La competizione, giunta alla sua XII edizione è organizzata dal Circolo della Vela Sicilia e dallo Yacht Club de Monaco, in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda e partirà il 21 agosto dal Golfo di Mondello.

L’equipaggio della Sezione Palermo Centro della LNI verrà presentato Mercoledì 10 agosto 2016 dalle ore 18,30 presso i locali della LIBRERIA DEL MARE, in via Cala 50, Palermo. Il team sarà costituito da soci della Sezione, tre dei quali portatori di disabilità: l’armatrice Cristina Lombardi, Umberto Corona, Ermanno Ferrigno e il figlio Manfredi, Michele Gambino, Gianni Golino, Carlo Lo Biundo e Johnny Manzo. Insieme punteranno rotta verso Montecarlo, dopo aver doppiato il cancello in Costa Smeralda, a bordo di “Blitz” un Jeanneau Sun Kiss 47 messo a disposizione dall’armatrice Cristina Lombardi, nonché Presidente dell'associazione svizzera "Il Sorgitore" con la quale esiste uno splendido rapporto di collaborazione. Infatti, l’associazione no-profit mira allo sviluppo delle capacità individuali attraverso la navigazione a vela in alto mare quale mezzo educativo per la prevenzione ed il recupero del disagio psico-sociale di adolescenti.

Gemellata con Blitz sarà, inoltre, la barca dei Diversamente Marinai con a bordo il velista non vedente Mario Santoni con la quale si procederà allo scambio di guidoni sia alla partenza che all’arrivo.

Tutti i dettagli verranno precisati durante la presentazione di domani pomeriggio.

Ma non è finita. Nella stessa sede della Libreria del Mare si potrà assistere alla presenza di Marianna De Micheli che presenterà il suo libro “Centoboline”.

Marianna De Micheli, socia della Lega Navale Italiana Sezione di Lerici, attrice protagonista della “soap” televisive “Centovetrine” e "Vivere" dal 2015, ha effettuato la circumnavigazione delle coste italiane partendo da Lerici ed arrivando a Trieste navigando in solitario, in compagnia del suo gatto, con la sua barca a vela Comet di 9,10 mt. Dal diario di bordo di quasi un anno di navigazione ha tratto il suo libro che è anche un racconto autobiografico, ironico e divertente. Il ritorno da Trieste a Lerici porta con sé il messaggio dell'unione, con spirito marinaresco, di tutte le sezioni e delegazioni della Lega Navale Italiana.


09/08/2016 15:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci