venerdí, 20 gennaio 2017

OPTIMIST

Vela, Bper europeo Optimist a Crotone: penultimo giorno nel segno dei velisti azzurri

vela bper europeo optimist crotone penultimo giorno nel segno dei velisti azzurri
redazione

Ieir penultimo giorno di regate per il BPER Optimist European Championship a Crotone, una giornata ricchissima di regate, ben tre prove sia per i maschi che per le femmine della flotta Gold. In mare anche le flotte Silver e Bronze. Vento forte a 22-25 nodi con onda formata nella prima regata, poi in calo fino ai 12-14 nodi del pomeriggio. Il campo di regata di Crotone si conferma tecnico e variabilissimo. 

E' una giornata decisiva per la corsa al titolo europeo Optimist, iniziata con l'arrivo a Crotone di Alessandra Sensini, direttore tecnico giovanile della Federvela. Regate rinviate solo di un'ora e prima partenza alle 13. Rientro delle flotte in porto dopo le 17.

Tra i maschi, alla vigilia dell'ultimo giorno di regate balza in testa l'italiano Paolo Peracca, 15enne di Gravedona (1-7-24 nelle tre prove di oggi), che ha 4 punti di vantaggio sul tedesco Mewes Wleduwild (4-14-17), più staccati lo statunitense Jordan Bruce al terzo, l'argentino Lucas Alvarez al quarto e il maltese Richard Shultheis al quinto, tutti in una manciata di punti. Lotta aperta per il podio europeo, oggi si annunciano regate emozionanti, con previsioni di vento medio-leggero e mare più calmo. 

La classifica maschile Gold dopo 9 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/goldb.pdf 

La classifica femminile dopo 8 regate è sempre guidata dalla greca Pappa Melina (nelle regate di oggi 1-2-4), ma alle sue spalle ci sono ben quattro giovani veliste italiane: seconda Gaia Bergonzini (3-17-1) che resta nella scia a soli 4 punti. Terza ma un po' staccata Gaia Falco (7-19-7), quarta Giorgia Cingolani (2-23-2), e quinta Anna Pagnini (5-20-28). Anche per le baby veliste, sarà un'ultima giornata sul filo dell'emozione.

La classifica femminile Gold dopo 8 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/goldg.pdf 

Il BPER Optimist European Championship si conclude oggi con un gran finale: ultime regate e grande festa di premiazione.


21/07/2016 10:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Floating Life incarica Cantiere delle Marche per la costruzione del K42

Costruttore del nuovo M/Y K42, un explorer di 42mt e 499GT, con consegna prevista per fine 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci