mercoledí, 1 luglio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    regate    dinghy    fincantieri    fiv    multi 50    caorle    vele d'epoca    vela olimpica    470    orc    meteo    roma giraglia    888    flying dutchman    match race    press   

REGATE

VELA, Bosch Cup 2012: domani le premiazioni

Alla cerimonia parteciperanno il Direttori dello Stabilimento Bosch di Bari dott. Jens Last ed il ing. Enno Scharphuis, il dott. Raffaele Ricci presidente dell’ VIII zona della FIV, Antonio Totagiancaspro Presidente del Circolo Vela Molfetta, il Sen. Antonio Azzollini Sindaco di Molfetta, Pantaleo Petruzzella Assessore al Turismo del Comune di Molfetta, il C.F. (C.P.) Alessandro Ducci Comandante della Capitaneria di Porto di Molfetta e il prof. Pasquale Bellini Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari.
Durante la cerimonia saranno consegnate le 10 borse di studio ai giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Bari che hanno partecipato al Concorso di arti figurative “Mare Nostro” e i premi ai regatanti che hanno partecipato alla Regata Bosch Cup.
Si chiude con grande successo questa prima edizione della Bosch Cup 2012. 37 le imbarcazioni partecipanti da tutta la provincia di Bari, partite alle ore 12, 38 hanno percorso 7,2 miglia nelle acque antistanti la città di Molfetta.
La Regata si è disputata su un’unica prova su un percorso a triangolo nelle acque tra il porto di Molfetta e la località “Torre Gavetone” tra Molfetta e Giovinazzo. La competizione si è svolta in tempo reale e compensato, nella classifica gli yacht sono stati divisi in categorie: Crociera/Regata, Minialtura, Monotipo e diporto.
A tagliare per prima il traguardo alle ore 13,34 è stata l’imbarcazione Sapore di Sale, della Lega Navale di Bisceglie di Fabio Di Terlizzi (categoria E), sono seguite Soft di Graziano Giobbe della Lega Navale di Trani (categoria Altura) e Morgan imbarcazione ammiraglia del Circolo Vela di Molfetta (categoria Altura).
L’appuntamento è per domani, venerdì 13 luglio, alle ore 20 presso la Fabbrica San Domenico di Molfetta.


12/07/2012 14:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Venezia: arriva il “Riva Days La Serenissima”

L’evento, inserito all’interno del raduno “Riva Days La Serenissima”, è stato organizzato dalla Riva Historical Society, la Federazione internazionale che riunisce circa 700 armatori di tutto il mondo

Figaro:nella notte Xavier Macaire vince la tappa di Dieppe e la Solitarie ma....

Xavier Macaire o Yann Elies? Una protesta in corso potrebbe cambiere il vincitore della Solitaire du Figaro 2015

Roma-Giraglia: Line Honours per Libertine, Durlindana 3 prima nella X2

Il Comet 45 condotto da Marco Paolucci e Lorenzo Zichichi, ha impiegato 42 ore 54 minuti e 22 secondi per percorrere le 251 miglia teoriche del percorso ad una velocità media di circa 5.8 nodi

Roma Giraglia: dopo 3 ore in testa c'è Durlindana 3

Al briefing meteo, tenuto da Ezio Sarti, si è capito che sarà, coma quasi tutte le edizioni, una regata molto difficile e tatticamente esasperata ph-ItaliaVela

La Roma Giraglia si conclude con un Manuel Brinati Superstar

Manuel Brinati, 13 anni, in coppia con il padre Valerio, ha vinto la Roma Giraglia overall in doppio. In equipaggio, successi di Libertine (ORC) e Sir Biss (IRC)

A Torre Guaceto i migliori windsurfer italiani under 18

Il Campionato Italiano, cuore di un appuntamento che prevede sette intensi giorni di regate, precede di poco il mondiale in Polonia, definendo così in maniera cruciale la leadership atletica di molti partecipanti

85 anni di regate sul Garda grazie al cutter “Galeotto”

In origine era il cutter austriaco "Sirius", successivamente, recuperato dal fondo lago (l'armatore, l'Arciduca d'Austria, non voleva che finisse in mani italiane) venne ribattezzato "Galeotto"

Roma-Giraglia: domani alle 18 la partenza

Il passaggio dell'Elba è sempre un punto cruciale e bisogna decidere secondo il meteo del momento, perché sfruttare, eventualmente, i forti venti del canale di Piombino potrebbe essere un grande vantaggio

Venezia: concluso il III Trofeo Principato di Monaco – Special Edition “Vele d’Epoca in Laguna”

La manifestazione velica, alla quale hanno preso parte ben 17 barche ospitate nel Marina di Sant’Elena e suddivise in tre classi, si è svolta in condizioni meteo ottime

Flying Dutchman: al comando i fratelli Nicola e Francesco Vespasiani

Le perfette condizioni meteo marine (una splendida giornata estiva con vento dagli 8 agli 11 nodi e mare con ondina corta da maestrale) hanno permesso il regolare svolgimento delle prime tre regate in programma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci