domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa   

NAUTICA

Varate le prime LR1 della storia di d’Amico International Shipping

varate le prime lr1 della storia di 8217 amico international shipping
redazione

d’Amico International Shipping (DIS), tra i leader globali del trasporto di prodotti raffinati del petrolio e oli vegetali quotata alla borsa di Milano nel segmento STAR, ha varato oggi presso i cantieri di Hyundai Vinashin in Vietnam le prime tre navi LR1 (long range 1) della sua storia.
L’investimento complessivo di 131 milioni di dollari consente a DIS di aggiungere alla sua flotta navi con una stazza di 75.000 tonnellate, che permettono una maggiore efficienza nel trasporto del carico, senza comprometterne la versatilità e confermando l’impronta ecologica che contraddistingue l’intero piano di nuove costruzioni del Gruppo d’Amico. Inoltre questo modello di eco-ship, mantenendo un pescaggio simile a quello delle navi più piccole, è in grado di sfruttare le "nuove rotte" createsi dall'ampliamento del Canale di Panama.
Il team di ingegneri italiani del Gruppo d’Amico ha infatti collaborato con i cantieri coreano-vietnamiti per progettare questa nuova generazione di eco-navi, di 228 metri di lunghezza e 36 metri di larghezza, in grado di trasportare maggior volumi, limitando i consumi e le emissioni di CO2. Le LR1 infatti grazie all’innovativo design della carena e ad un motore ad elevata efficienza energetica, garantiscono un significativo volume di risparmio di combustibile giornaliero, rispettando già in anticipo gli standard internazionali 2020.
Le tre Oil/Product Tankers Long Range 1 denominate Cielo Bianco, Cielo Rosso e Cielo di Rotterdam portano a tredici le navi costruite in Vietnam per il Gruppo d’Amico nell’ultimo triennio, parte fondamentale dell’imponente piano di nuove costruzioni che comprende un totale di 22 navi e un investimento complessivo di US$ 755 milioni. 
“Il Vietnam sta diventando l’hub cantieristico della nostra flotta – commenta Paolo d’Amico – Presidente di d’Amico International Shipping. La partnership con Hyundai Vinashin ci consente di lavorare in stretta sinergia con il cantiere, adottando scelte innovative utili a costruire navi dallo straordinario livello qualitativo, di versatilità e di efficienza energetica che ci vengono richieste dai nostri clienti, tra i quali le oil majors, ancora prima che queste ci vengano consegnate”.
Una partnership Italia-Vietnam sancita anche dalla partecipazione alla cerimonia del varo dell’Ambasciatrice d’Italia a Hanoi Cecilia Piccioni che ha tenuto a battesimo la Cielo Bianco nelle vesti di madrina: “è fonte di grande orgoglio constatare come un’azienda italiana simbolo della nostra eccellenza in un comparto altamente competitivo, stia contribuendo fattivamente con un grande investimento nel segno della sostenibilità ambientale allo sviluppo di un settore prioritario per la crescita del Vietnam e per le sue aspirazioni di hub regionale. La collaborazione d’Amico – Hyundai Vinashin mette a fattor comune alta specializzazione, visione strategica e innovazione per aggiungere un nuovo qualificante tassello al partenariato strategico Italia-Vietnam e alla stagione di crescente intensificazione dei nostri rapporti all’insegna del comune impegno verso le sfide globali e la tutela ambientale”.
Due delle tre navi varate oggi saranno consegnate entro la fine del 2017, con la terza consegnata ad inizio 2018. Ad oggi la flotta DIS è composta da 55,5 navi cisterna a doppio scafo di cui 26 navi di proprietà, 26,5 a noleggio e 3 in noleggio a scafo nudo. DIS conta su una flotta giovane con un’età media delle navi controllate di 7.8 anni, inferiore all’età media del mercato di 10 anni per navi simili.
Le altre tre nuove LR1, gemelle di quelle varate oggi, saranno consegnate a d’Amico International Shipping, nel corso del 2018. 


19/10/2017 17:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci