lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

marina militare    tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

MELGES 40

A Valencia il Melges 40 Grand Prix si apre all'insegna dell'equilibrio

valencia il melges 40 grand prix si apre all insegna dell equilibrio
redazione

La seconda tappa stagionale del Melges 40 Grand Prix è iniziata quest’oggi sul campo di regata di Valencia all’insegna dell’equilibrio. Tre prove disputate e tre differenti vincitori in regate tutte estremamente equilibrate che vedono una classifica in cui, in soli due punti, sono racchiusi tre equipaggi, ossia proprio i vincitori di giornata.
Il duello tra le boe si apre con due protagonisti assoluti nella prima prova che rispondono ai nomi di Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) e Dynamiq Synergy Sailing Team di Valentin Zavadnikov (affiancato da Ed Baird). Per tutta la regata i due team regatano a pochi metri l’uno dall’altro e nell’ultimo lato di poppa Stig riesce a sopravanzare Dynamiq. Ma Zavadnikov si dimostra un avversario coriaceo e per nulla arrendevole e, con un colpo di reni sulla linea del traguardo, riesce a infilare Stig facendo valere il diritto di rotta.
La prova numero due vede il medesimo duello ma a ruoli invertiti con Stig che riesce ad allungare boa dopo boa confermando una grande velocità e angolo in bolina, “armi” che permettono all’equipaggio italiano di gestire senza pensieri la leadership fin sulla linea del traguardo.
La terza prova di giornata inizia con una doppia partenza anticipata da parte di Dynamiq e dello svedese Inga, con il primo che riesce in una incredibile rimonta riportandosi già nel gruppo al termine della prima bolina. La prova è un assolo in crescendo dell’esordiente nella flotta Melges 40 il giapponese Sikon Spirit of Samurai di Yukuhiro Ishida (con Chris Rast alla tattica) che, al suo primo giorno di regata al timone del Melges 40, può già gustare il sapore del successo.

Classifica generale Melges 40 Grand Prix Event 2 dopo 3 prove:

1. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY SAILING TEAM - Zavadnikov / Baird (1,2,2): pt. 5
2. ITA 4 STIG - Rombelli / F.Bruni (2,1,3): pt. 6
3. JPN 40 SIKON - Ishida / Rast (3,3,1): pt. 7
4. SWE 42 INGA - Goransson / Appleton (4,4,4): pt. 12
 
Domani la flotta Melges 40 torna a regatare con il primo colpo di cannone fissato alle ore 14.00
Il Melges 40 Grand Prix conta sul supporto di Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails. L'evento di Valencia è organizzato dal Real Club Nautico de Valencia in collaborazione con La Marina de Valencia e Melges Europe.


11/10/2017 20:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci