venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    protagonist    barcolana    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine    salone nautico    millevele    giancarlo pedote    este 24    regate    press   

FRAGLIA VELA RIVA

Una sola prova alla regata Nazionale 420 di Riva del Garda a 2 giorni dalla conclusione

una sola prova alla regata nazionale 420 di riva del garda giorni dalla conclusione
redazione

Altra giornata complicata alla regata nazionale 420 che vede impegnati alla Fraglia Vela Riva 150 equipaggi fino a domenica. Purtroppo le previsioni meteo non sono state rispettate e la giornata si è mantenuta con il cielo molto chiuso, caratteristica, che non permette di far entrare il vento termico del primo pomeriggio. La flotta è riuscita a terminare una sola prova con il vento da nord del mattino, anche se con percorso ridotto per calo di vento. Dopo pranzo il Comitato di regata ha provato a riposizionare il campo di gara per il vento da sud, che sembrava arrivare, ma gli sforzi di tutto lo staff regate sono stati vani: il vero vento  non è arrivato e cosi ci si è dovuti accontentare della sola regata del mattino. Le speranze ormai sono tutte rivolte a sabato e domenica per uno sblocco del tempo e quindi del vento.

Internationale Test event (27 equipaggi): 
Primo l’equipaggio spagnolo “ESP 5” con Kike Lujan al timone, davanti ai tedeschi Kaiser-Störr (primi under 19) e agli svizzeri Geissbühler-Emi.

Regata Nazionale 420 (121 equipaggi)
Flotta divisa in due batterie e quindi momentanea parità per metà gruppo, essendoci al momento una sola regata: primo parziale per Tognoni-Zancan (CV Antignano) e Rio-Barison (FV Malcesine), terzi Giustizieri-Carciotti (SVOC) e Picotti-Campri (FV Peschiera), prime femmine e quinte Fedele-Martini (LNI Mandello) e Bergonzini-Zancan (FV Malcesine). Una classifica comunque che non vale ancora molto come riferimento, ma denota molti timonieri che provengono dall’Optimist e in particolare dalla squadra nazionale degli ultimi 2 anni.
Domani non si vuole lasciare intentato nulla e il Comitato di Regata ha deciso di provare a partire con il vento da nord della mattina, con partenza prevista alle 8:30, sperando che non sia una alzataccia inutile. Ma si sa, nei laghi il vento da nord che soffia la mattina presto, a volte salva le manifestazioni e quindi val la pena provare!


24/03/2017 18:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci