venerdí, 23 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

VELA

"Un Italiano per la Golden Globe Race 2018": Francesco Cappelletti al Circolo della Vela Brindisi


Sabato 20 gennaio alle ore 17:30 nella Sala Convegni al primo piano della Casa del Turista di Brindisi, il Circolo della Vela Brindisi presenta Francesco Cappelletti, velista toscano di 39 anni, che racconterà al pubblico di appassionati e non, le motivazioni e il percorso che lo porteranno alla partenza dell’1 luglio prossimo da Les Sables D’Olonne, uno dei santuari indiscussi della vela oceanica per partecipare alla Golden Globe Race, una delle più difficoltose sfide sportive del pianeta, come unico italiano su 25 concorrenti nell’ edizione 2018.
La sfida in solitaria a quattro oceani: incontro con l'unico italiano in regata
„Nella storia delle regate intorno al mondo in solitaria (che include la Around Alone vinta nel 1998-99 da Giovanni Soldini, e la Vendée Globe), la Golden Globe Race è la più pericolosa, perché in barca non c’è elettronica satellitare: niente Gps, ma bussola, sestante, carta e cronometro, seguendo la rotta dei velocissimi clipper del XIX secolo, e doppiando i tre capi più tempestosi del mondo: Capo di Buona Speranza in Africa, Capo Leewin in Australia, Capo Horn in Sud America e ritorno in Atlantico e al porto di partenza, nella Baia di Biscaine, in Vandea. In tutto, circa 30mila miglia nautiche e 9 mesi di navigazione.“
La sfida in solitaria a quattro oceani: incontro con l'unico italiano in regata
„Non ci sono scali intermedi per rifiatare, esattamente come nella prima edizione del 1968, cinquant’anni fa, e per comunicare ci sarà solo la radio di bordo.
La sfida in solitaria a quattro oceani: incontro con l'unico italiano in regata
„Un appuntamento da non perdere per chi ama il mare e la vela organizzato dall’istruttore Mauro De Felice del Circolo della Vela Brindisi con la partecipazione de “La Fondazione Dal Mare” di Taranto e Alessandro Maruccia.


19/01/2018 19:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci