mercoledí, 26 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    super series    fincantieri    centomiglia    optimist    laser 4.7    gc32    laser    52 super series    lega italiana vela    guardia costiera    rs feva   

VELA D'ALTURA

Un equipaggio composto in cantiere e si arriva al terzo posto anche con una barca da vacanza e non da corsa

un equipaggio composto in cantiere si arriva al terzo posto anche con una barca da vacanza non da corsa
redazione

 

Puntuale. domenica scorsa,  la partenza della Coppa Arturo Pacifico, challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia che, come da tradizione,  ha dato il via, nelle acque del golfo  al  Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli, organizzato da un unico Comitato composto da  Circolo del Remo e della Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Club Nautico della Vela, Circolo Nautico Posillipo, Sezione Velica Aeronautica Militare, Circolo Nautico di Torre del Greco, Lega Navale Italiana di Napoli e Pozzuoli, Sezione Velica della Marina Militare.
Poca aria, circa 8-10 nodi da Est Nord-Est poi girato ad Est Sud-Est; un campo di regata piuttosto “bucato”, di complessa interpretazione per le 70 imbarcazioni iscritte.
Il vento, leggero, ha costretto il Comitato di Regata a ridurre  il percorso  delle imbarcazioni più grandi che come i minialtura, hanno girato la boa di Cumas, nel golfo di Pozzuoli, anziché raggiungere, come previsto, la meda di Vivara nel canale di Ischia.
Ottima regata per Vlag, di Luca Baldini, del CN Caposele, in testa alla classifica provvisoria del trofeo rossoblù che sarà assegnato all’imbarcazione ORC, gruppo 0-5, che otterrà il  miglior punteggio nella classifica combinata delle due  giornate di regata di cui si  compone la Coppa: quella appena disputata e la prossima, prevista il l 27 novembre.
Secondo in classifica è Suakin II, di Francesco Golia, del R.Y.C.C.Savoia seguito Pragma, di Carla De Martino, della LNI Napoli.
Ottima la performace di Niente Male, di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni, della LNI Pozzuoli,  primo nella Classifica della Classe 0-2, seguito da IaIa II, di Luca Scoppa, LNI Napoli e da Cippa Lippa 8, il Cookson 50 appena acquistato da Pietro Moschini,  del R.Y.C.C.Savoia, a bordo la tattica di Paolo Cian.
Nella classe Gran Crociera sono riusciti a battere il vento debole e tagliare il traguardo Hering Ora si…, di Antonio Pica, primo, e  La Marie, di Giuseppe De Luca, secondo classificato. DNF per il resto della flotta.
Numerosa l’adesione al Campionato nella classe Minialtura, 22 gli iscritti; comanda la classifica dopo la prova di ieri Matador, di Fulvio de Simone e Marco Pecorella, del CRV Italia, seguito da Baby B, Catello Piedepalumbo, della LNI Castellammare di Stabia e Modestamente, di Gianluigi Ascione , del CN Torre del Greco.
Giochi aperti dunque per l’assegnazione del titolo il prossimo 27 novembre, appuntamento con cui si definirà il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, questa volta su un percorso sulle boe.


17/11/2016 11:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

È partita l'Azimut Summer Wave

Parte Da Porto Venere La “Azimut Summer Wave” che culminerà alle Baleari con un’anticipazione del nuovo azimut S7 per un selezionato gruppo di armatori

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci