domenica, 24 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

h22    regate    optimist    rs x    azzurra    protagonist    52 super series    ufo 22    151 miglia    barcolana    este 24    crn    guardia costiera    formazione    ufo22   

VELA D'ALTURA

Un equipaggio composto in cantiere e si arriva al terzo posto anche con una barca da vacanza e non da corsa

un equipaggio composto in cantiere si arriva al terzo posto anche con una barca da vacanza non da corsa
redazione

 

Puntuale. domenica scorsa,  la partenza della Coppa Arturo Pacifico, challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia che, come da tradizione,  ha dato il via, nelle acque del golfo  al  Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli, organizzato da un unico Comitato composto da  Circolo del Remo e della Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Club Nautico della Vela, Circolo Nautico Posillipo, Sezione Velica Aeronautica Militare, Circolo Nautico di Torre del Greco, Lega Navale Italiana di Napoli e Pozzuoli, Sezione Velica della Marina Militare.
Poca aria, circa 8-10 nodi da Est Nord-Est poi girato ad Est Sud-Est; un campo di regata piuttosto “bucato”, di complessa interpretazione per le 70 imbarcazioni iscritte.
Il vento, leggero, ha costretto il Comitato di Regata a ridurre  il percorso  delle imbarcazioni più grandi che come i minialtura, hanno girato la boa di Cumas, nel golfo di Pozzuoli, anziché raggiungere, come previsto, la meda di Vivara nel canale di Ischia.
Ottima regata per Vlag, di Luca Baldini, del CN Caposele, in testa alla classifica provvisoria del trofeo rossoblù che sarà assegnato all’imbarcazione ORC, gruppo 0-5, che otterrà il  miglior punteggio nella classifica combinata delle due  giornate di regata di cui si  compone la Coppa: quella appena disputata e la prossima, prevista il l 27 novembre.
Secondo in classifica è Suakin II, di Francesco Golia, del R.Y.C.C.Savoia seguito Pragma, di Carla De Martino, della LNI Napoli.
Ottima la performace di Niente Male, di Giuseppe Osci e Riccardo Calcagni, della LNI Pozzuoli,  primo nella Classifica della Classe 0-2, seguito da IaIa II, di Luca Scoppa, LNI Napoli e da Cippa Lippa 8, il Cookson 50 appena acquistato da Pietro Moschini,  del R.Y.C.C.Savoia, a bordo la tattica di Paolo Cian.
Nella classe Gran Crociera sono riusciti a battere il vento debole e tagliare il traguardo Hering Ora si…, di Antonio Pica, primo, e  La Marie, di Giuseppe De Luca, secondo classificato. DNF per il resto della flotta.
Numerosa l’adesione al Campionato nella classe Minialtura, 22 gli iscritti; comanda la classifica dopo la prova di ieri Matador, di Fulvio de Simone e Marco Pecorella, del CRV Italia, seguito da Baby B, Catello Piedepalumbo, della LNI Castellammare di Stabia e Modestamente, di Gianluigi Ascione , del CN Torre del Greco.
Giochi aperti dunque per l’assegnazione del titolo il prossimo 27 novembre, appuntamento con cui si definirà il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, questa volta su un percorso sulle boe.


17/11/2016 11:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Assegnato al Circolo Surf Torbole il Mondiale assoluto della tavola olimpica RS:X del 2019

Grande soddisfazione anche di Alessandra Sensini, che nel 2006 vinse proprio a Torbole la primisssima edizione dell’allora nuova tavola olimpica RS:X

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Videoworks svela nuovi dettagli della tecnologia di 10 superyachts al MYS 2017

Videoworks, da più di 20 anni, mette a servizio dei Clienti il proprio know-how per creare la migliore integrazione tecnologica in base alle singole esigenze, utilizzando i migliori prodotti sul mercato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci